Cavoretto, azione di CasaPound Italia contro l'arrivo dei profughi

Secondo i militanti gli stranieri avvieranno al degrado il piccolo quartiere collinare non pronto a gestire la situazione

È stato affisso dai militanti di CasaPound uno striscione in piazza Freguglia a Cavoretto che recita “Immigrati a Cavoretto? Prima gli italiani senza un tetto!”.

I militanti sono intervenuti –dicono –Per portare all'attenzione dei media l'ennesimo sfregio fatto ai nostri connazionali che non riescono ad arrivare a fine mese: il Comune ha infatti decretato l'utilizzo di una struttura alberghiera abbandonata per ospitare "profughi" che ovviamente non arrivano da zone di guerra, con il risultato di avviare al degrado una zona della città che sempre ha vissuto con delle logiche di piccolo paese collinare e che non è assolutamente preparata a gestire questa situazione. La cosa ancora più grave è che questa gente sarà sistemata a pochi metri da una scuola elementare”

Matteo Rossino, responsabile provinciale del movimento, insieme al coordinatore regionale Marco Racca avvisano: "Se le istituzioni pensavano di far passare la cosa sotto silenzio visto il periodo estivo hanno fatto male i conti. Non tollereremo che una realtà così pacifica e così cara ai torinesi che frequentano i parchi sopra Cavoretto nella bella stagione possa divenire un ghetto a pochi metri da dove i nostri figli vanno a scuola. Non tollereremo l'invasione di questa piazza, dedicata ad una Medaglia d'oro delle truppe d'assalto che ha donato la sua vita per difendere questa terra”. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Il degrado è la presenza delle zecche rosse - zecche= -miseria

  • Il degrado è la presenza dei fasci!

  • Capisco la preoccupazione . . . ma sulla frase "Logiche di piccolo paese collinare" ci andrei cauto: Cavoretto è da sempre una delle zone IN di Torino, con famiglie più che benestanti per cui il fastidio è ben compreso. D'altronde, i profughi continuano ad arrivare . . . se li mettono nelle periferie o in quartieri meno blasonati, dovete sorbirlveli anche voi! Zone franche non sono auspicabili . . . un pò di c...a per ciascuno così il disagio lo si prova tutti.Ci manca solo che si facciano 'circoli privati' pure per l'accoglienza . . . tanto alla gente non interessa: troppo occupata a cercare di recuperare i soldi impegnati nelle obbligazioni (fiscalmente invisibili).

Notizie di oggi

  • Cronaca

    20mila immagini porno di ragazzini scambiate in rete: arrestati 4 pedofili, 18 denunciati

  • Eventi

    San Giovanni, lo spettacolo dei droni costerà 250mila euro: ma pagheranno gli sponsor

  • Cronaca

    Il figlio vede le piantine di marijuana sul balcone e fa arrestare il padre

  • Cronaca

    In trasferta da Torino, ruba l'auto a uno studente poi rapina una banca

I più letti della settimana

  • Ritrovata la 28enne scomparsa durante un rave party

  • Auto contro un albero nella notte: morto un uomo, tre feriti

  • Imprenditore torinese e la moglie uccisi in strada, l’agguato in Colombia

  • "Dove sono ora?": Russel Crowe è a Torino, la foto spopola sui social

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni il 16 e 17 giugno

  • Torino Pride in centro città: variano una sfilza di linee Gtt

Torna su
TorinoToday è in caricamento