Cascate d'acqua giù dal cavalcavia, l'assessora Lapietra: "L'infrastruttura è sicura"

L'ultimo intervento di manutenzione è stato fatto nel 2007

Il cavalcavia di via Guido Reni da cui cola l'acqua

Ogni volta che piove, torrenti d’acqua si riversano dal cavalcavia di via Guido Reni: una situazione che non lascia tranquilli molti torinesi in pena per la sua stabilità. Ma il problema, sollevato in Consiglio comunale da un'interpellanza di Silvio Magliano, capogruppo dei Moderati, secondo l'amministrazione non esiste:

"Nell’infrastruttura - spiega l'assessora Maria Lapietra - sono stati nel 2007 interventi di manutenzione straordinaria per garantire la durabilità delle strutture. Sono stati effettuati fori di drenaggio per favorire lo scorrimento delle acque. Da questi fori, con forti temporali, può dunque uscire acqua. Alcuni pannelli fonoassorbenti sono stati messi in sicurezza e fissati con funi metalliche".

Nulla di cui preoccuparsi dunque secondo l'amministrazione che fa riferimento a un intervento di drenaggio effettuato 11 anni fa. Al di sotto del ponte tra l'altro, con la pioggia, proprio a causa dell'acqua che si riversa dall'alto, si forma una sorta di lago di oltre due metri di diametro.

"Le ispezioni periodiche sono sempre effettuate - aggiunge Lapietra -. Nel 2017 sono stati finanziati 131mila euro per la manutenzione ordinaria dei ponti;  nel 2018 sono stati finanziati 305mila euro e nel 2019 saranno finanziati 230mila euro. Abbiamo richiesto al Ministero 70 milioni per il risanamento di tutte le infrastrutture della città. Il ponte in ogni caso non desta alcun tipo di preoccupazione”.

Ma Magliano non è soddisfatto della risposta in Sala Rossa: "Ho chiesto di poter approfondire il tema in Commissione Urbanistica - ha commentato - , anche per capire se altri ponti in Torino siano o meno in simili condizioni. Non mi sembra normale, infine, che dal 2007 a oggi non si siano trovate modalità diverse di drenaggio". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Quando piove attraversare cirso Siracusa ancolo via Barletta è impossibile in quanto si formano 2 laghetti in ambo i passaggi. Siamo costretti ad attraversare dal centro incrocio rischiando la vita

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

  • Cronaca

    Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • Cronaca

    Investita sulla ferrovia, circolazione bloccata

  • Cronaca

    Nascondevano la droga negli slip e vicino al bidone dell'immondizia: quattro arresti

I più letti della settimana

  • Daniele è stato ritrovato: un telespettatore chiama la trasmissione televisiva

  • Impresa Champions, Ronaldo festeggia al ristorante: per lui un'ovazione da star

  • Esce dall'ospedale e scompare nel nulla: che fine ha fatto Daniele?

  • Accoltella il vicino di casa al culmine di una lite su questioni condominiali: arrestato

  • Tragedia nel fiume: ripescato il corpo di un uomo, si è suicidato

  • Juventus-Atletico Madrid streaming e tv: dove vedere la partita di Champions League in diretta

Torna su
TorinoToday è in caricamento