Bocciato in Regione il provvedimento che voleva vietare il burqa

La maggioranza di centrosinistra ha detto no

È stato bocciato l' ordine del giorno del capogruppo Mns Gian Luca Vignale che chiedeva di vietare il velo integrale in tutti gli edifici pubblici del Piemonte. L'atto ha ricevuto il voto contrario della maggioranza di centrosinistra e quello a favore di centrodestra e Moderat. Non ha dato la presenza invece il Movimento 5 Stelle.

“Il testo – ha spiegato Vignale illustrando il documento – aveva lo scopo di impegnare la Giunta regionale ‘ad adottare provvedimenti che assicurino la massima efficacia dei controlli di sicurezza interna in tutti gli edifici istituzionali’, strutture sanitarie comprese, vietando l’occultazione del volto”.

Ma il provvedimento contro il burqa non è stato approvato. Deluso Vignale che ha voluto ricordare: "Anche una legge varata durante gli anni del terrorismo e ancora in vigore, vieta di mascherare il viso o occultarlo indossando caschi o passamontagna".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • A Carnevale tutti in galera !!!

  • Licenziarli tutti...

  • Vergognatevi

  • Il viso deve essere scoperto....

  • Da domani provo a girare mascherato vediamo cosa succede

  • Da oggi lo uso anche io

  • rob de mat...

  • allora io posso entrare in banca con il casco . Ma questi della regione sono dei pazzi , A noi ci vietano i vetri scuri , ci obbligano di togliere il casco ...ma a loro tutto è permesso? siete dei venduti, vergognateviiijjjjj

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Disavventura per due squadre di calcio torinesi: 26 giovanissimi giocatori restano intossicati

  • Incidenti stradali

    Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Incidenti stradali

    Moto tampona auto in tangenziale: il centauro guidava ubriaco, denunciato

  • Cronaca

    Rubano le offerte dei fedeli dalla cassetta in chiesa: colti sul fatto, arrestati

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Mendicante muore mentre chiede l'elemosina: ucciso da un malore

  • Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

  • Lite fuori dalla pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

  • Esplosione in un'abitazione: morta una donna di 100 anni

Torna su
TorinoToday è in caricamento