Quincinetto ha un nuovo regolamento: bar e ristoranti vietati a Fido

Una normativa che farà discutere

Bar, ristoranti e negozi di alimentari vietati agli amici a quattro zampe. Succede a Quincinetto, nel Canavese, dove sono previste sanzioni dai 25 ai 500 euro per chi trasgredirà la regola. Una normativa, condivisa con l'Asl, di cui si è dotato il Comune - il primo in Canavese - in seguito a un fatto accaduto qualche settimana fa in un ristorante locale dove si è verificato un acceso diverbio fra il titolare del locale e il padrone di un cane, al quale era stato impedito l'ingresso.

Una situazione difficile da gestire poichè non esistevano norme ben chiare in materia. Ed ecco quindi il nuovo regolamento a questo proposito, disciplinato dall'articolo 10. I cani, per motivi igienico-sanitari, potranno entrare ovunque tranne in bar, ristoranti e negozi che vendono generi alimentari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

Torna su
TorinoToday è in caricamento