Olimpiadi, Malagò invita a Roma i sindaci di Torino, Milano e Cortina

Il Coni spinge per una candidatura pluriregionale

Lunedì 30 luglio, la sindaca Chiara Appendino è stata invitata al Foro Italico da Giovanni Malagò, insieme ai sindaci di Cortina e Milano. Gli amministratori delle città in corsa per la candidatura alle Olimpiadi Invernali del 2026 incontreranno dunque il presidente del Coni, eventualmente accompagnati dai rispettivi presidenti di Regione. In quest'occasione, si vocifera, ci potrà essere il tentativo del Coni di indirizzare i vari amministratori verso una manifestazione "condivisa", spalmata cioè su più territori.

Se davvero fosse così, sarà difficile incontrare l'appoggio della sindaca grillina che ad una possibile coalizione con Milano si è opposta fin dall'inizio. Martedì 31 luglio poi, si svolgerà un'ulteriore riunione della commissione di valutazione delle candidature, mentre mercoledì 1° agosto, con ogni probabilità verrà comunicata la decisione definitiva del consiglio nazionale. Lo stesso Malagò aveva annunciato di non voler tirare la questione "troppo per le lunghe". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento