"Il sindaco ha fatto quattro mandati": il Tribunale ribalta l'esito delle urne

Commissario prefettizio a Cumiana

Borgomasino avrà presto un nuovo sindaco

Il Comune di Borgomasino entro poche settimane avrà un nuovo sindaco. 

Effetto della sentenza del tribunale di Ivrea - presidente Vincenzo Bevilacqua, giudice Rossella Mastropietro, giudice relatore Alberto Angelo Manzani - che di fatto estromette dalla carica quello che fino a settembre è stato il primo cittadino, ovvero Gianfranco Bellardi (lista civica "Borgomasino per tutti") per dare spazio a Giovanni Chimenti (lista civica Insieme per Borgomasino).

Bellardi si era dimesso a settembre, facendo così arrivare il commissario prefettizio, nella figura del vice prefetto Marita Bevilacqua.

Le sue dimissioni sono figlie di un ricorso presentato da Salvatore Veneto, Mimmo Dellisanti ed altri tre candidati, che sin dai giorni successivi alla vittoria di Bellardi avevano denunciato l'anomalia delle urne: il sindaco eletto era già al quarto mandato consecutivo.

«Sin da subito avevamo contestato l'eleggibilita di Bellardi - spiegano Veneto e Dellisanti - Perché era stato eletto una prima volta il 13 giugno 2004, una seconda volta il 13 aprile 2008 e una terza volta il 26 maggio del 2013. Nel 2004 era stato sfiduciato ben dopo la metà del mandato. E, difatto si è reso ineleggibile. Di qui la decisione di affidarci ad un avvocato per presentare il ricorso. Ma poco prima dell'udienza, si è dimesso". 

Commissario a Cumiana

Cumiana sarà commissariata fino alla prossima primavera. Giovedì mattina, 20 dicembre 2018, il sindaco Paolo Poggio e la sua Giunta si sono infatti dimessi dopo una grave crisi amministrativa. Da mesi, infatti, il primo cittadino non riusciva ad avere le redini della maggioranza, sempre più spaccata. 

  

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • Funghi, come raccoglierli in sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento