Governo Conte bis: Paola Pisano (M5S) nominata Ministro per l'Innovazione e Digitalizzazione

Abbandona la Giunta Appendino

Paola Pisano, neo Ministro

C'è una torinese nel Governo Conte bis. Il neo premier, infatti, poco fa ha reso noto come il Ministro all'Innovazione sarà l'attuale assessore all'Innovazione e alla Digitalizzazione nella giunta comunale di Chiara Appendino, Paola Pisano.

La Pisano è docente di Gestione dell'Innovazione all'Universitá degli studi di Torino. È autrice di 70 pubblicazioni internazionali su tematiche relative all’innovazione e ai modelli di business e ha scritto un libro sulla gestione dell’innovazione: "Managing innovation: creare, gestire e diffondere innovazione nei sistemi relazionali”. 

"Sono grata dell’occasione che mi è stata data oggi dal Presidente del Consiglio Incaricato, Giuseppe Conte. È per me un onore poter dare il mio contributo al nostro Paese, un territorio ricco di potenzialità e competenze da sviluppare. Ringrazio prima di tutto la Sindaca della Città di Torino, Chiara Appendino, tutta la Giunta e il Consiglio Comunale che hanno da sempre supportato e creduto che l’innovazione possa trasformare e far crescere il nostro Paese".

Recentemente, la Pisano - che ha dato una forte svolta a livello di innovazione in città - era entrata nel novero delle candidate per il parlamento europeo, salvo poi rimanere a Torino. 

E non poteva mancare il saluto della sindaca Appendino:  "Una scelta di cui vado orgogliosa e che porterà una torinese a sedere al tavolo del Consiglio dei Ministri. Paola in questi tre anni, in collaborazione con Giunta e Consiglio, ha portato a casa risultati importanti. Torino è la prima città in Italia a sperimentare la guida autonoma in contesto urbano. Qui è stato dato il via a Torino City Lab, policy per facilitare lo sviluppo e l'insediamento di nuove aziende innovative. Ancora, a Torino è andato in scena il più grande drone show d'Europa, è stato dato il via alla digitalizzazione dei servizi e a nuove prospettive sull'innovazione sociale. Sono certa che la stessa competenza, la stessa passione e lo stesso impegno saranno messe al servizio di tutto il Paese. A Paola, un sentito ringraziamento e le mie congratulazioni per questo nuovo, importante, ruolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Carne e pesce in cattivo stato di conservazione: denunciato titolare di un negozio

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento