In programma la rinascita dei Murazzi: 2,5 milioni di investimenti

Presto l'avvio dei lavori

Immagine di repertorio

"Grazie a 2,5 milioni di investimenti privati e alla collaborazione con la Città viene restituita, finalmente, nuova vita ai Murazzi. Luogo simbolo di Torino di cui da troppo tempo, torinesi e non, sentono la mancanza".

La sindaca Chiara Appendino dà così la notizia dell'imminente avvio dei lavori per la rinascita dei Murazzi a Torino.

Entro poche settimane, infatti, partiranno finalmente i lavori di riqualificazione dell'area. Il tutto a sette anni dai sigilli che erano stati messi dalla magistratura e che, di fatto, avevano messo la parola fine ad una era, quella del divertimento e della movida sulla sponda ovest del Po.

Se tutto andrà per il verso giusto, l'inaugurazione dovrebbe arrivare con il contestuale arrivo dell'estate, in modo da dare già un grande impulso agli investimenti fatti dai concessionari. 

A oggi sono sei gli spazi assegnati. Oltre al ristorante "Bomaki", già aperto, ci saranno una pizzeria ed una caffetteria. E poi spazi per cocktail bar e uno, quello dell'ex Giancarlo, che avrà ancora un "cuore notturno". 

A fine ottobre la conferenza dei servizi che darà il via libera definitivo al restyling, con i dehors che non potranno superare i tre metri d'altezza, con coperture ignifughe. E, soprattutto, dovranno essere facilmente smontabili in caso di piena del Po. E in un tempo massimo di quattro ore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

Torna su
TorinoToday è in caricamento