Piazza Arbarello e corso Siccardi, i nuovi spazi entro il 2021: cosa cambia

Pista ciclabile, percorso pedonale e area per il tempo libero

Il progetto, la piazza alta

La riqualificazione ambientale del viale alberato di corso Siccardi e di piazza Arbarello fa un ulteriore passo verso la sua realizzazione. La Giunta comunale ha appena approvato il progetto definitivo in linea tecnica, su proposta dell’assessora Maria Lapietra. La completa copertura finanziaria dell’intervento da parte delle due prestigiose fondazioni torinesi, Compagnia di San Paolo e Reale Foundation,  garantirà la qualità dell’intervento, che sarà condotto interamente in porto entro il 2021.

Pedonalizzazione e percorso ciclabile 

“Il piano, studiato dalla Città di Torino insieme agli organismi circoscrizionali - ha spiegato l’assessore ai Trasporti e alla viabilità Maria Lapietra - consentirà il miglioramento di un contesto architettonico e storico di grande rilievo nel fulcro della città”. Attraverso la creazione del collegamento della passeggiata pedonale e del percorso ciclabile lungo corso Galileo Ferraris con l’asse di via Garibaldi, rinnovando quindi l’intero tratto di corso Siccardi “grazie all’impegno di Compagnia di San Paolo e di Reale Foundation – prosegue l’assessora -  potremo realizzare un abbellimento generale e una maggiore fruizione del centro, tenendo conto di tutte le fasce di età, permettendo a ciascuno di utilizzare in sicurezza lo spazio pubblico”.

L’intervento rappresenta il sostegno di Compagnia di San Paolo e di Reale Foundation a un’idea di riqualificazione che coinvolgerà l’intera collettività, impegnata in un percorso partecipato coordinato dal Tavolo di progettazione civica della Città.

Tempo libero, gioco e sport 

Il Tavolo favorirà la definizione di un progetto, sulla base delle proposte dei cittadini, per l’utilizzo pubblico della “piazza alta” che presto sarà liberata dal cantiere in corso, attraverso l’analisi dei diversi possibili utilizzi dell’ area. Proprio qui sorgerà una zona dedicata allo sport e al tempo libero aperta alla cittadinanza: campo per le bocce, gazebo per i giochi da tavolo e anche un "giardino d'inverno" con sala per la lettura e spazi d'incontro per serate danzanti ed eventi di vario genere. Non mancheranno sulla piazza, spazi dedicati allo Street food per bar e chioschi itineranti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento