ADAS, scopriamo tutti i sistemi avanzati di sicurezza alla guida: presto saranno obbligatori

Dalla frenata automatica d'emergenza, al rilevatore del tasso alcolemico

immagine di repertorio

ADAS, Advanced Driver Assistance Systems. I sistemi elettronici di assistenza alla guida, tecnologie sviluppate per migliorare la sicurezza in auto e per rendere anche più rilassante la nostra esperienza al volante, sono e saranno sempre più diffusi.

In Europa, i sistemi di assistenza alla guida diventeranno obbligatori a partire dal 2022. Per le vetture già in commercio, omologate per la vendita prima del 2022, le nuove dotazioni diventeranno, invece, obbligatorie a partire dal 2024.

Le nuove auto dovranno montare le seguenti dotazioni di sicurezza:

  • frenata automatica d'emergenza;
  • regolazione intelligente della velocità;
  • mantenimento attivo della corsia di marcia;
  • predisposizione per il montaggio del rilevatore del tasso alcolemico;
  • sistemi di rilevamento della stanchezza e della distrazione del guidatore;
  • scatola nera;
  • telecamera di retromarcia.

ADAS: Sistemi elettronici di assistenza alla guida per migliorare la sicurezza

Tra le tecnologie ADAS, per migliorare la sicurezza stradale, rientrano equipaggiamenti di vario genere:

  • sensori di pioggia;
  • sensori per il parcheggio;
  • il cruise control adattivo;
  • la frenata automatica d'emergenza;
  • il riconoscimento automatico dei segnali stradali.

Nel dettaglio, tra i sistemi più utili, il cruise control adattivo è capace di mantenere una velocità di crociera e di modificare costantemente l'andatura in base al traffico.

Questo dispositivo, infatti, è capace di ridurre o aumentare automaticamente la velocità in base alla situazione del traffico, mantenendo sempre la giusta distanza di sicurezza tra gli altri veicoli, grazie all'utilizzo di radar e telecamere

La frenata automatica d'emergenza ci permette di evitare collisioni con altri veicoli se si procede a bassa velocità, mentre il Lane Keeping System, oltre ad avvisare il guidatore del superamento della linea di corsia, riporta automaticamente il veicolo nella carreggiata.

Tra i sistemi ADAS più utili e diffusi rientra anche il Blind Spot Assist, il sistema per il monitoraggio dell'angolo cieco, che è in grado di tenere sotto controllo l'angolo morto dello specchietto.

Se c'è un potenziale pericolo di collisione, il sistema avvisa il guidatore con una vibrazione del volante o con un suono. Molto utile anche il Traffic Sign Recognition, che è in grado di visualizzare i segnali stradali sulla strumentazione dell'auto, grazie ad una telecamera puntata sulla strada.

Accessori auto: i prodotti più venduti sul web 

Caricabatteria auto USB

Aspirapolvere per Auto Black+Decker

Vivavoce Bluetooth Aigoss

Organiser per Bagagliaio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento