Spesa per l'auto in aumento: mantenerla in Piemonte costa di più

Aumentano i costi rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente

Mantenere la propria 4 ruote a Torino e in Piemonte costa un po' meno rispetto alla media italiana, ma i costi fissi sono aumentati in modo considerevole rispetto al 2018.

E' quanto emerge dall'ultimo Osservatorio SosTariffe.it, che prende in esame l'ultimo anno, da ottobre 2018 a ottobre 2019. I dati emergono da rilevazioni effettuate tramite la comparazione di un campione significativo dei preventivi RC Auto.

Per la propria macchina gli italiani spendono 1614,55 euro all'anno, mentre i piemontesi hanno una spesa di 1586,39 euro.

Nel 2018, da gennaio a dicembre, la media nazionale era stata di 1514,93 euro. Ai piemontesi bastavano 1444,99 euro. 

Se i costi sono aumentati in media del 6,59% su scala nazionale, ancora più significativo è l'incremento nella nostra Regione dove si ha un +9,79%.

Alla voce spesa, pesa la somma lasciata al distributore di benzina. I piemontesi hanno speso 918,42 euro, più della media nazionale di 891,85. I Piemontesi spendono meno rispetto al resto dei connazionali per l'RC Auto, 531,37 euro contro i 573,33 euro e per il bollo e la revisione: in Piemonte ci vogliono 136,60 euro contro i 149,37 euro del resto d'Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento