Carrozzeria auto, 6 consigli per una vernice sempre perfetta

Come preservare la carrozzeria e proteggere la vernice della propria auto

I torinesi che desiderano mantenere la carrozzeria della propria auto sempre in perfette condizioni dovrebbero seguire alcuni accorgimenti che li aiuteranno a conservare una vernice sempre splendente.

1. Lavaggi frequenti

Per mantenere la verniciatura in condizioni ottimali è consigliabile lavare spesso l’auto, almeno una volta al mese, preferibilmente a mano e con un detersivo apposito. Lo sporco con il tempo tende, infatti, a fissarsi alla vernice danneggiandola. E’ inoltre consigliabile non lavare l’auto in pieno Sole e usare panni per l’asciugatura, sempre in buone condizioni, realizzati in microfibra o in pelle di daino. 

2. Lucidare l’auto almeno una volta l’anno

Oltre ai lavaggi frequenti, per avere un’auto sempre perfetta è consigliabile eseguire la lucidatura della carrozzeria almeno una volta l’anno. La cera crea uno strato protettivo sulla vernice e consente anche una più facile pulizia della vettura. Operazione da eseguire solo utilizzando cere non abrasive e panni morbidi. Oltre alle classiche cere ricordiamo anche i sigillanti e i nanotech, prodotti che consentono una migliore protezione della vernice e aumentano i riflessi della carrozzeria.

3. Evitare gli alberi

Gli alberi possono creare alla nostra auto danni di varia natura, ad esempio la caduta di rami e pigne può provocare facilmente graffi e ammaccature. E’ inoltre necessario prestare attenzione alla resina e agli escrementi degli uccelli. Sostanze che possono formare delle macchie sulla carrozzeria da rimuovere il prima possibile utilizzando acqua e, se necessario, un sapone leggero. Sul mercato sono inoltre disponibili prodotti dedicati, formulati per sciogliere incrostazioni e resine, da utilizzare con attenzione seguendo sempre le indicazioni fornite dal produttore.

4. Attenzione a benzina e antigelo

Purtroppo anche eventuali gocce di benzina o antigelo cadute sulla carrozzeria dell’auto possono causare delle antiestetiche macchie. Per rimuoverle si possono utilizzare i normali detergenti per auto; ovviamente mai usare solventi o prodotti simili che potrebbero causare maggiori danni.

5. Prestare attenzione a ghiaccio e neve

Quando si rimuovono dall'auto ghiaccio o neve non utilizzare raschietti o oggetti rigidi, perché si corre il rischio di graffiare la carrozzeria. Inoltre non utilizzare acqua bollente sul parabrezza che potrebbe portare alla formazione di crepe.

6. Attenzione al Sole

Purtroppo un’esposizione prolungata al Sole può causare dei danni alla nostra auto, come indurimenti delle plastiche, anche degli interni, e scolorimento della vernice soprattutto del tetto. Se non si ha la possibilità di parcheggiare all’ombra è possibile utilizzare delle cere o altri prodotti specifici o acquistare un classico telo per auto in caso di soste prolungate.

Manutenzione carrozzeria: dove lavare la propria auto a Torino

Ecco alcuni indirizzi:

Autolavaggi Star Srl
Indirizzo: Via Onorato Vigliani, 70, 10135 Torino TO
Telefono: 339 400 1645
 

autolavaggio torino maxim
Indirizzo: Via Canelli, 53, 10127 Torino TO
 

Vittorio S.a.s.
Indirizzo: Via Tiziano Vecellio, 42/a, 10126 Torino TO
Telefono: 011 667 0557

Autolavaggio & Officina - Fatam di Alescio Sergio
Indirizzo: Via Giordano Bruno, 75, 10134 Torino TO
Telefono: 011 319 8686

Autolavaggio Caio Mario S.A.S.
Indirizzo: Corso Giovanni Agnelli, 193, 10135 Torino TO
Telefono: 351 928 0080
 

Carrozzeria auto: i prodotti per la manutenzione più venduti sul web

Arexons rinnova vernici

Ma-Fra Kit Polish Express Auto

Ma-Fra Xtra Brilliance Panno in Microfibra

Meguiar's Cera Spray


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus, nuova stretta della Regione: chiusi uffici pubblici e studi professionali fino al 3 aprile

  • Morta Felicita, la mamma di Piero Chiambretti: era positiva al Coronavirus

Torna su
TorinoToday è in caricamento