Meteo, l'estate non cede: picchi fino a 31 gradi

Ma l'autunno è dietro l'angolo

L'estate non vuole ancora cedere il passo. Una buona notizia per gli amanti del caldo ma, sul fronte climatico, una situazione ben lontana dalla normalità a metà settembre. Oggi, lunedì 16 e domani, sul Piemonte e su Torino, dominerà l'alta pressione di origine subtropicale che porterà ancora alte temperature e tanto sole. La colonnina del mercurio subirà infatti un ulteriore rialzo, con picchi che potrebbero addirittura arrivare fino a 31 gradi.

Tuttavia il caldo non è destinato a durare. A partire dalla serata di mercoledì, secondo gli esperti, arriverà il primo assaggio di autunno. Le massime si assesteranno sui 25 gradi e la discesa di aria fredda sull'Europa porterà nuvolosità sparsa sul capoluogo piemontese e, vicino ai rilievi, locali rovesci e temporali, anche forti.

Ma è da giovedì che le temperature inizieranno a diminuire e che bisognerà iniziare a tirare fuori dagli armadi, i maglioncini e le giacche a vento. L'ingresso in quota di aria fresca proveniente dai Balcani causerà un calo termico consistente soprattutto per ciò che riguarda le minime che nei giorni a venire potranno scendere anche sotto i dieci gradi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento