Aspettando Pasqua con ombrelli e giacche a vento, fra rovesci e schiarite

Ulteriore calo delle temperature

La situazione meteo non accenna ancora a stabilizzarsi e le temperature tenderanno a scendere. Chi ha già ritirato giacche a vento e piumini, nella settimana in attesa di Pasqua, tornerà di nuovo a indossarli: nei prossimi giorni infatti, a causa di una circolazione depressionaria in transito sul Nord Italia, permarranno su Torino e il Piemonte rovesci e locali temporali alternati a parziali schiarite. Nella giornata di lunedì 15 aprile, ci sarà un progressivo miglioramento con precipitazioni residue al primo mattino esclusivamente nelle valli alpine, cielo poco nuvoloso e nuvolosità sparsa nel pomeriggio.

Le massime non saliranno oltre i 16°C e le minime attorno ai 6-7 gradi. Le condizioni meteo andranno peggiorando martedì: la giornata potrebbe infatti essere caratterizzata da pioggia anche persistente, soprattutto nelle ore pomeridiane, con un ritorno di aria fredda e temperature massime comprese tra i 9 e gli 11°C. Mercoledì è attesa invece una giornata in gran parte soleggiata e nel corso della settimana il tempo dovrebbe migliorare ancora. Non sono infatti previste, salvo improvvise perturbazioni, precipitazioni di rilievo. Chi sta già pensando a organizzare il lungo week-end di Pasqua, ormai imminente, dovrà però ancora attendere per avere indicazioni meteo più precise. 


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Ottavo scudetto Juventus, nuovi record ma anche delusione

  • Cronaca

    Motociclista sfreccia a folle velocità e viene inseguito, poi finisce contro un'auto: era carico di droga

  • Cronaca

    Lite dentro e fuori la pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

  • Cronaca

    "Mi hai devastato il bar". E lui per tutta risposta lo accoltella: arrestato

I più letti della settimana

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Mendicante muore mentre chiede l'elemosina: ucciso da un malore

  • Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

  • Esplosione in un'abitazione: morta una donna di 100 anni

  • Neopatentato fa il fenomeno con il carro-attrezzi: resterà a piedi per un po' (-26 punti sulla patente)

  • Sbanda fuori dalla tangenziale, poi la sua auto si ribalta: grave ragazzo

Torna su
TorinoToday è in caricamento