Ondata di maltempo in arrivo nelle prossime ore: allerta arancione in mezza provincia

Fino a venerdì notte

Quello che era accaduto a Moncalieri nel 2016

Allerta gialla e arancione su tutto il Piemonte dal pomeriggio di oggi, mercoledì 23 ottobre 2019, per l'arrivo di una nuova perturbazione che dovrebbe protrarsi fino alla notte di venerdì 25 con precipitazioni anche abbondanti.

Dopo il disastro avvenuto nell'Alessandrino ieri, questa volta l'allarme riguarda anche il Torinese. In particolare, le situazioni più critiche, con allerta arancione, secondo l'ultimo bollettino dell'Arpa Piemonte, sono previste nelle valli Orco, di Lanzo, di Susa e Sangone, Chisone e Pellice. Le altre zone invece saranno in allerta gialla.

Secondo la Regione Piemonte, le precipitazioni, che nella notte sono previste con picchi forti o molto forti sui settori occidentale e settentrionale, determineranno un incremento dei livelli idrometrici dei torrenti Stura, Dora Riparia, Po e Pellice, che in molte tratte raggiungeranno la moderata criticità.

Secondo la Città Metropolitana di Torino, in questa fase saranno sorvegliati speciali i versanti e i corsi d'acqua nelle zone alpine, mentre nei giorni successivi sono possibili innalzamenti dei corsi d'acqua anche a valle.

La protezione civile metropolitana invita a limitare i trasferimenti al minimo necessario, evitare i sottopassi, togliere le auto dai parcheggi sotterranei e parcheggiarle al sicuro prima dell'intensificarsi delle piogge, non sostare nei locali sotterranei e togliere ciò che va riposto all'asciutto quando non piove; i cittadini nelle zone a più alto rischio sono invitati a seguire i media per tenersi aggiornati sull'evoluzione della situazione e a seguire le indicazioni dei loro sindaci, ai quali vanno comunicate le eventuali criticità.

Scuole chiuse nelle valli Chisone e Germanasca

Gli istituti comprensivi Gouthier di Perosa Argentina e Marro di Villar Perosa, da cui dipendono tutti i plessi scolastici dell'area, hanno comunicato la chiusura di tutte le scuole delle Valli Chisone e Germanasca per la giornata di giovedì 24 ottobre. "Si prega di verificare -. aggiunge una note del Gouthier - l'eventuale chiusura-apertura delle proprie scuole nella giornata di venerdì poiché, allo stato attuale della situazione, non si può prevedere se l'allerta continuerà o meno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento