Come arrivare alla Palazzina di Caccia di Stupinigi: auto, treno, mezzi pubblici, aereo

Tutti i mezzi di trasporto per raggiungere il gioiello progettato da Filippo Juvarra

E' uno dei gioielli di Torino. La Palazzina di Caccia di Stupinigi, Patrimonio dell'Unesco, venne progettata nel 1729 dal grande Filippo Juvarra e poi venne ampliata da Benedetto Alfieri e di altri architetti quali Giovanni Tommaso Prunotto, Ignazio Birago di Borgaro, Ludovico Bo, Ignazio Bertola fino alla fine del XVIII sec. I suoi arredi originali, i dipinti, i capolavori di ebanistica e il disegno unico del territorio ne fanno una testimonianza straordinaria dell'Europa settecentesca, che si inserisce tra le testimonianze più vive del rococò internazionale delle residenze reali europee.

Scoprirla vuol dire immaginare la passione per la caccia nella corte dei Savoia e pensare alla loro vita in quella che era la loro sontuosa, raffinata e prediletta dimora. La scelsero, infatti, in occasione di numerose feste e matrimoni tra il  XVIII e XIX secolo. Anche Napoleone la volle come residenza nei primi anni del 1800, proprio come la Regina Margherita che stabilì la sua residenza agli inizi del XX secolo. Dal 1919 è sede del Museo dell'Arredamento.

Attualmente la Palazzina di Caccia di Stupinigi è visitabile dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 17.30, con ultimo ingresso alle ore 17.00. Il sabato, la domenica e i festivi dalle 10.00 alle 18.30 (con ultimo ingresso alle ore 18.00). 

Per esigenze di servizio la biglietteria potrebbe sospendere l'attività dalle ore 13 alle ore 14

Come raggiungere la Palazzina di Caccia di Stupinigi:

In AUTO: dal centro di Torino percorrere Corso Unione Sovietica e proseguire su Viale Torino sino al complesso. Per chi arriva da fuori città percorrere la tangenziale sud sino all'uscita Stupinigi e proseguire su Viale Torino.

In TRENO: la stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova si trova nel centro della città e offre collegamenti dalla Lombardia, Liguria e tutta Italia tramite l’Alta Velocità. Da Porta Nuova con la linea tram 4 si raggiungerà la fermata capolinea Piazzale Caio Mario dove sarà presenta la linea 41 che collegherà con la Palazzina di Caccia di Stupinigi.

In AUTOBUS: linea 4 sino al capolinea e succesivamente linea 41 direzione Orbassano (fermata Stupinigi)

Calcola il tuo percorso con i mezzi Gtt

In TAXI: la Fondazione Ordine Mauriziano  è convenzionata con il servizio Pronto Taxi 011 5737 e con la Cooperativa Radio Taxi Torino 011 5730  che prevedono corse Torino centro / Stupinigi o viceversa ad un importo fisso di € 22,50 e ingresso alla Palazzina a prezzo ridotto.

City Sightseeing Torino  ha fra i suoi pacchetti la Palazzina di Caccia di Stupinigi. 

SADEM: E' possibile effettuare fermata di salita/discesa a Stupinigi su tutte le corse dell’autolinee SADEM Torino - Pinerolo (fatta eccezione per le corse dirette via autostrada perché non transitano in Stupinigi).

Torino-Stupinigi da Torino C.so Vittorio Emanuele II 57/F, angolo Via Sacchi (Porta Nuova).

Stupinigi-Torino - dalla Palazzina (davanti al ristorante di Viale Torino - su richiesta) 

Attenzione: molte delle Corse Segnalate non si effettuano nel mese di agosto. Per gli orari completi consultate il sito Sadem.

In AEREO
Dall’Aeroporto di Torino con il Bus Navetta Sadem per Stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova. Qui con la linea 4 si raggiungerà la fermata in Piazzale Caio Mario dove sarà possibile prendere la linea 41 per raggiungere la Palazzina di Caccia di Stupinigi

INDIRIZZO

Per tutti coloro che vogliono settare sul GPS la via esatta della Palazzina di Caccia di Stupinigi 4e  farsi guidare fino a destinazione, l'indirizzo è il seguente: Piazza Principe Amedeo, 7 - 10042 Stupinigi - Nichelino (TO)
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio da favola per Cristina Chiabotto e Marco Roscio: la festa alla Reggia

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Addio a Giuseppe, il papà con la passione della auto storiche, e alla figlia Nicole

  • Scomparsa da una settimana: trovata morta nel pomeriggio

Torna su
TorinoToday è in caricamento