Torino batte Dresda: sotto la Mole ad agosto il raduno mondiale dei Fridays for Future

E Greta ci sarà

Torino ce l'ha fatta. Il capoluogo piemontese si è imposto su Dresda, l'altra città candidata a ospitare il raduno internazionale dei Fridays for Future il prossimo agosto. Evento al quale sicuramente presenzierà l'attivista svedese, ispiratrice di tutto il movimento, Greta Thunberg, che da poco è stata a Torino.

Dopo aver sbaragliato decine di altre avversarie, la corsa era a due, tra Torino e Dresda, e proprio in queste ore era attesa la decisione definitiva. Gli attivisti di tutto il mondo hanno scelto Torino che ha stravinto, con una percentuale del 75% dei voti. Ora i Fridays for Future dovranno rimboccarsi le maniche per organizzare tutto al meglio: in estate infatti, arriveranno sotto la Mole, per partecipare a eventi, conferenze e assemblee, 500 attivisti. Inoltre sono previsti decine di appuntamenti aperti al pubblico.

"Sarà a Torino il prossimo raduno internazionale dei Fridays For Future! - ha commentato su Twitter la sindaca Chiara Appendino - Un risultato che si deve al grande lavoro del gruppo dei F4F Turin  e in cui la Città ha creduto sin dall'inizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento