In bici ai 120 km all'ora, il team dei ragazzi di Torino è il secondo al mondo

Il video

In bici a 126,90 km all'ora, senza nessun aiuto né motore: è questa la velocità massima e record italiano del Team POLICUMBENT, un team studentesco universitario che si occupa di bici reclinate a propulsione umana, quel particolare mezzo a pedali in cui il ciclista è quasi sdraiato e protetto da una capsula che rende quasi spaziale l'aspetto delle bici.

Da tre anni il Team Policumbent, con il pilota Andrea Gallo, partecipa a una competizione a livello mondiale di velocità nel deserto del Nevada, negli Stati Uniti: qui i ragazzi gareggiano portando i colori della bandiera italiana, oltre al simbolo della città di Torino, da cui deriva anche il nome dell'ultimo prototipo chiamato TAURUS. La squadra torinese si è classificata nel 2017 al 2° posto mondiale nella categoria università e per il 2018 punta alla vittoria.

Nel documentario realizzato dagli studenti del Politecnico, si può ammirare la velocità di questo mezzo, che con Gallo ha stabilito nel 2016 il record italiano di 126,90 chilometri orari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento