Da stamattina torna il tram 13, ma non tutti sono contenti

Dal problema dei passaggi serali ai servizi per l’utenza disabile, il ritorno della linea tranviaria continua a far discutere

Dopo più di due anni, è ricominciata questa mattina la nuova vita del tram 13, con partenza dalla Gran Madre fino a piazza Campanella.

Un ritorno, quello della linea tranviaria, fortemente voluto dall’amministrazione comunale ma che ha tuttavia fatto storcere la bocca a più di un cittadino. Se è vero infatti che in molti avevano richiesto a gran voce la sua riattivazione – al punto che era persino sorta una comunità su Facebook dal titolo “Vogliamo il 13 tram” – è anche vero che la decisione di rimettere in pista il 13 non ha mancato di generare polemiche.

A far discutere è anzitutto la scelta del “tratto misto” tram-autobus. Decisione, questa, dovuta alla mancanza di rotaie nel percorso che da piazza Campanella porta a via Servais, che sarà servito da una navetta. Non solo. Il tram infatti, non potrà circolare né alla sera né durante i festivi, durante il quale sarà sostituito da un autobus.

C’è poi chi il 13 tram non lo rivoleva proprio. In primis i residenti di Parella, autori dell’esposto nel 2013 e che si sono detti nuovamente preoccupati dal rumore e dalle polveri sottili generate dal mezzo. Oltretutto, in primo piano c’è il problema dei disabili. Gtt infatti, nell’informare che transiteranno dei bus 13 adibiti all'utilizzo dell'utenza disabile, ha reso noti solo i passaggi nei giorni festivi e non quelli feriali. “I residenti di Parella sono molto arrabbiati per la decisione di rimettere in pista il 13 tram – afferma Federica Fulco, presidente dei comitati spontanei torinesi – sia per la questione-rumore che per le polveri sottili. Soprattutto, vorremmo sapere quale soluzione si vuole adottare per tutelare l’utenza disabile”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento