Addio alla plastica nelle mense scolastiche, arrivano le stoviglie

Ne beneficeranno circa 2.000 alunni

Le scuole di Grugliasco, martedì 8 ottobre, hanno detto “addio” alla plastica e nelle mense dei plessi scolastici sono comparse le stoviglie di acciaio, lavabili e riutilizzabili come quelle che si usano a casa. Ne beneficeranno circa 2000 alunni. Il provvedimento è stato preso per diminuire l'inquinamento da plastica

 “Una scuola che punta da sempre alla mensa biologica e alla filiera corta (nata per non usare mezzi di trasporto inquinanti), nonché all’uso di imballaggi riutilizzabili, non poteva infatti continuare a produrre la quantità di rifiuti che l’uso di posate plastiche monouso comportava” - commentano il sindaco Roberto Montà e l’assessora all’istruzione Emanuela Guarino che oggi, mercoledì 9 ottobre, alle 13, hanno pranzato insieme ai bambini della scuola Ungaretti con la nuova dotazione di posate in acciaio.  

“Siamo contenti che tale idea - a cui l’Amministrazione stava già pensando da tempo (posate e stoviglie plastiche sono già state eliminate da tutte le manifestazioni pubbliche della Città) - ci sia stata sollecitata dalle famiglie e dalla commissione mensa, perché ha significato condividere una scelta dal grande valore educativo”.

A conti fatti, si tratta di una riduzione di oltre un milione di posate di plastica l’anno, in linea con quanto stabilito dal Parlamento Europeo, ma anticipando la normativa che prevede dal 2021 il divieto di utilizzo di una serie di oggetti usa e getta non biodegradabili come appunto piatti e bicchieri di plastica, giù eliminati da tutte le scuole.

Ma l’Amministrazione ha in mente nuove azioni in tal senso che, molto presto, saranno messe in campo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento