La rete degli Ecoristoranti sbarca in Collina, sono 9 le nuove adesioni

A oggi sono oltre 120 i ristoratori che hanno aderito al network

Immagine di repertorio

Si amplia ulteriormente la rete degli Ecoristoranti. Dopo i successi nella zona ovest, e da poco tempo anche a Venaria e nel Ciriacese, ora è tempo dei ristoratori della cintura est.

Sono nove le attività di ristorazione che hanno deciso di valorizzare la loro attività con un impegno concreto nei confronti dell’ambiente e una maggiore attenzione agli sprechi alimentari: “La Locanda delle Marionette” e “La Cascina” a Sciolze, “I Conti della Serva” e “Il Sedano Allegro” a  Cinzano, “Osteria Carlini” e “Defilippi” a Gassino, “Trattoria La Madonnina” a Casalborgone, “Antica Osteria dell’Abate" a San Sebastiano da Po e “Passaggio in Collina” a Lauriano.

Sia Seta sia il Consorzio di Bacino 16 sperano che il progetto possa diventare “un sistema, a favore di un consumo più consapevole ed a basso impatto ambientale. Crediamo in questo progetto e ci aspettiamo che nei prossimi mesi il numero dei ristoratori aderenti possa aumentare, perché una ristorazione più attenta alla sostenibilità non è più solo un auspicio, ma una necessità”.

A oggi sono oltre 120 i ristoratori che hanno aderito al network degli Ecoristoranti, nato nel 2012, in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei rifiuti.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento