Il parco Basse di Stura sempre più verde: ecco mille nuovi alberi

Di 32 specie differenti

Immagine di repertorio

Diventerà sempre più verde il parco dello Stura. 

Questa mattina, venerdì 8 marzo 2019, in VI Commissione è stato presentato il progetto di riforestazione delle Basse.

Verranno infatti piantati mille tra alberi e arbusti di 32 specie autoctone, caratteristiche dei boschi e delle fasce riparie della pianura piemontese.

Piantumazioni che andranno a compensare, in parte, alle emissioni di anidride carbonica da parte dello stabilimento di FPT Industrial. 

Proprio il ramo aziendale di Cnh è parte attiva del progetto, che vede come attori anche la Città di Torino e la Regione.

“La Città – hanno dichiarato il presidente di Commissione, Federico Mensio, e l'assessore all'Ambiente, Alberto Unia - da due anni persegue l’obiettivo di rendere più resiliente Torino, sia con interventi propri, sia favorendo le sponsorizzazioni da parte di soggetti privati e, soprattutto, sensibilizzando la cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

Torna su
TorinoToday è in caricamento