I corsi di formazione regionale

Tanti i corsi rivolti ad adulti occupati o disoccupati

Sviluppare le proprie competenze per trovare lavoro o migliorare la propria attuale occupazione. L'offerta di corsi di formazione a Torino e provincia, durante l'anno, è molteplice e riguarda diversi ambiti professionali.

I corsi di formazione della Regione Piemonte:

La nostra Regione, attraverso il Fondo sociale europeo, propone un'offerta di corsi di formazione professionale dedicati ad adulti disoccupati o occupati, in molti casi gratuiti.

Corsi per disoccupati:

L’offerta formativa per i cittadini disoccupati è finalizzata a fornire competenze e capacità utili ad entrare/rientrare nel mondo del lavoro. Si tratta di corsi rivolti a maggiorenni giovani e adulti, di durata variabile, dove è previsto anche uno stage.

Ai corsi si accede in base al titolo di studio e sono mirati all’acquisizione di una qualifica di base o ad una specializzazione.

Corsi a pagamento riconosciuti dalla Regione

Per imparare una professione, un mestiere, aggiornarsi o acquisire un'abilitazione Regione Piemonte e Città Metropolitana di Torino autorizzano corsi di formazione a pagamento per adulti occupati o disoccupati che seguono corsi per imparare una professione/mestiere, aggiornarsi o acquisire un’abilitazione.

Le certificazioni che vengono rilasciate sono

  • abilitazioni,
  • qualifiche,
  • specializzazioni,
  • preparazione alle patenti di mestiere

Per maggiori informazioni sulla Formazione Professionale visitate il sito della Regione Piemonte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tecnico elettrico: 600 ore corso specializzazione gratuito (con stage) per disoccupati diplomati

  • Corso gratuito (finalizzato all’inserimento lavorativo) per addetto alla lavorazione dei salumi

  • Migliori licei classici d'Italia: il Piemonte sale sul podio

  • Ultimi posti, corso di inglese base (gratuito) in partenza

  • Le lauree migliori per trovare lavoro nel 2020: i primi dati

  • Wedding planner: l'organizzatore di matrimoni che aiuta (in tutto) gli sposi

Torna su
TorinoToday è in caricamento