Addetto alle Tecniche Digitali dell'Interior Design, nuovo corso gratuito per disoccupati in partenza

Una figura professionale sempre più richiesta

immagine di repertorio

Un nuovo corso di addetto alle tecniche digitali dell'Interior design. ForIt ha in calendario un corso di 160 ore che partirà il 18 settembre e terminerà il 31 ottobre. Si svolgerà presso la sede di Corso Duca degli Abruzzi 6 dal lunedì al venerdì dalle ore 14.00 alle ore 19.00 ed al termine rilascerà un attestato di frequenza. Il corso completamente gratuito, finanziato dal fondo Formatemp e promosso da principale agenzia per il lavoro, si rivolge ai disoccupati.  

Obiettivo del percorso formativo:

L'obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti le competenze necessarie per rappresentare digitalmente pacchetti grafici utilizzando software di rendering 3d, con particolare riferimento al settore dell’interior design e dell’arredamento in generale. Verranno introdotte le caratteristiche dell’immagine digitale, definito il software di riferimento 3d studio max, partendo da solide basi di conoscenza dei colori e della storia contemporanea del design. All’interno del corso le tecniche di comunicazione verranno impartite in modalità trasversale su tutti i moduli e i software di riferimento saranno il 3d studio max e/o altri strumenti cad 3d. Gli allievi impareranno inoltre a scegliere e valutare un fornitore, partendo da un approccio in primis economico (pricing) sino ad arrivare alla selezione basata sulla qualità dei materiali e del servizio offerto (budgetting, conformità e difetti). Il corso inoltre tratterà argomenti inerenti alla produzione di presentazioni multimediali e post produzione di semplici video

Argomenti e contenuti previsti:
           

Modulo 1 – Diritti e doveri dei lavoratori temporanei (4 ORE Teoria)

  • Argomento: Diritti e doveri dei lavoratori temporanei (secondo contenuti standard segnalati da Forma.Temp). Dal lavoro interinale al lavoro in somministrazione: legislazione, sistema triangolare del lavoro in somministrazione, ammissibilità e divieti. Il CCNL per i lavoratori temporanei.  Le materie di competenza e gli obblighi dell’agenzia per il lavoro e dell’impresa utilizzatrice.  Il contratto commerciale tra agenzia ed impresa utilizzatrice e tra lavoratore e agenzia di somministrazione. I diritti e doveri dei lavoratori. La bilateralità. Forma.Temp ed E.Bi.Temp.

 Modulo 2 – Salute e sicurezza sul posto di lavoro (4 ORE Teoria)              

  • Argomento: Formazione sui rischi per la sicurezza e la salute connessi alle attività produttive in generale (Formazione generale dei lavoratori): Principi della sicurezza sul lavoro e decreto legislativo 81/2008.Concetti di rischio; danno; prevenzione; protezione; organizzazione della prevenzione aziendale; diritti, obblighi e sanzioni del datore di lavoro, RSPP, preposto, dirigente, RLS, medico competente e lavoratori; organi di vigilanza, controllo e assistenza.                                                                                                                                                                                                                                   

Modulo 3 – La figura dell'interior designer e principi di comunicazione

  • Argomento: La libera professione e il consulente in arredo operante in aziende del settore; concetti di problem-solving, di insight e fissità funzionale. Il manuale tecnico e le linee guida di scrittura tecnica. Basi dei linguaggi tecnico scientifico. Principi e assiomi della comunicazione, differenze tra comunicare e informare; la comunicazione verbale, scritta e sviluppata attraverso il sito web aziendale e i social network.

 Modulo 4 – Teniche di rappresentazione digitale – 3Ds Max

  • Argomento: Interfaccia e comandi base; Le Viste; La selezione degli oggetti; Le proprietà degli oggetti e i layer; Oggetti Spline; Oggetti Poligonale, Mesh e NURBS Materiali; Illuminazione; Rendering; Cinematografia; Animazioni.

 
Modulo 5 – Tecniche avanzate di 3DSTUDIO MAX

  • Argomento:  impostazioni del Render Setup di V-Ray e salvataggio di diversi Present da riutilizzare per risparmiare tempo; Gamma & Lut: cos’è e perché va prestata molta attenzione; Principi base e tecniche di illuminazione per gli interni di giorno, analisi del colore e dei contrasti per generare un’immagine leggibile, piacevole e realistica; Contrasto fra luce naturale e luce artificiale: V-Ray Physical Sun e V-Ray Light; Controlli avanzati del bilanciamento del bianco, delle temperature e del voltaggio delle luci in scena, della decadenza e della morbidezza delle ombre; Eliminare le macchie e i vari artefatti analizzando e modificando le impostazioni di render; I modificatore UVW Map e Unwrap per stendere il modello 3D e applicarvici sopra le texture con soluzione di continuità.

 Modulo 6 – Tecniche di Rappresentazione digitale - Sketchup

  • Argomento: Modellazione 3D di base; Strumenti di modellazione avanzata Seguimi, Scala, Offset; Layer, gruppi e componenti; creazione di libreria personale; Materiali e visualizzazione grafica; Quote, testi e guide; Sezioni, stili, scene e telecamera avanzata Stampa, Layout e condivisione del progetto; Strumenti solidi e tecniche avanzate; Componenti Dinamici; Import CAD, Topografie e superfici irregolari; Google Earth; Tecniche avanzate sui componenti, BIM; Foto inserimento; Layout

 Modulo 7 – Progettazione grafica di interni

  • Argomento: Percezioni sensoriali e dei processi cognitivi; analisi sensoriale delle percezioni materiche attraverso l’analisi delle diverse tipologie di colore; Modellazione 3D; Presentazione Progetto e layout; grafica applicata e impaginazione; Tecniche di ombreggiatura; Studio del colore; Sezioni, Intersezioni e sviluppo dei solidi geometrici;

 
Modulo 8 – Elementi di fotografia digitale e fotoritocco

  • Argomento: Diagonali, linee di fuga, Distribuzione e bilanciamento del “peso” dei soggetti nell’immagine, Comporre in base a cromia, luci e ombre; Come “pensa” e “agisce” la fotocamera dei software per il 3D e imparare ad usarla; Uso degli sfondi fotografici come background per il render; sovrapposizione del modello 3D con lo sfondo e l’integrazione: ombre, riflessioni, illuminazione; Strumenti avanzati in Photoshop; Strumenti e regolazioni, conoscerli ed usarli; Montaggi, fotomontaggi e integrazione di elementi da inserire nell’immagine; Le ombre; I riflessi; I passaggi finali del flusso di lavoro: sharpering e formati digitali; Modello tridimensionale: texture, ombre e stili; Creazione di Texure Seamless e varie mappe specifiche tramite strumenti base ed avanzati di Photoshop.

 
Modulo 9 – Illuminotecnica

  • Argomento: Scelta delle fonti di illuminazione naturali e artificiali; Durezza, morbidezza e direzione della luce; Studio delle ombre e gestione della luce in base ad esse; Cromia della luce; Luce diretta e riflessa; Luci di schiarita; Sovrapposizione del modello 3D con lo sfondo e l’integrazione: ombre, riflessioni, illuminazione, etc.; Cenni di normativa tecnica.

 
Modulo10 – Elementi di Storia dell'Arte Contemporanea

  • Argomento: Principali movimenti artistici e i loro protagonisti nella modernità e nell’era contemporanea; il fenomeno che racconta le evoluzioni culturali, sociali ed estetiche, in particolar modo nelle sue relazioni con altre forme di espressione e comunicazione; La storia dell’interior design: l’evoluzione dello stile del progetto di interni con particolare riferimento al periodo che va dall’epoca neoclassica ad oggi; Storia del Product design: Storia del prodotto e del progetto artistico, storia dell’ industrial design in Italia, esame di prodotti esemplari con specifico riferimento all’arredo e al complemento.

Modulo 11 – Furniture and Exibitionion Design

  • Argomento : Progettazione di elementi di arredo: la scelta di forme e colori, materiali e finiture, creazione di tavole descrittive e immagini tridimensionali; definizione della strategia di prodotto; tecniche per le ricerche di posizionamento per impostare il valore del prodotto. Progettare una mostra a tema con il relativo allestimento; progettare uno stand fieristico e l’esposizione dei prodotti al suo interno. Elaborazione in 3d di uno stand attraverso apposito software.

 
Modulo 12 – La comunicazione visiva

  • Argomento: I meccanismi della percezione visiva; il linguaggio dei gesti; il meccanismo della comunicazione; la funzione delle immagini ed il visual design; il sito web aziendale e i social network. 

Per maggiori informazioni e per iscrivervi potete cliccare al seguente link.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovi corsi gratuiti annuali e biennali per OSS: iscrizioni e selezioni

  • Libri scolastici, come ordinarli per averli a casa in 24 ore

  • Scuole superiori militari: tutto sul concorso di selezione, programmi e materie di studio

  • Funghi velenosi e funghi buoni: un corso per riconoscerli in partenza a Torino

  • Al via i corsi firmati Aspi per diventare sommelier professionisti

  • Ied Torino: Open Day, la presentazione dell'offerta formativa 2019/2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento