A Palazzo Cisterna un anticipo di Carnevale con Ventaglio d'argento

Una visita a tema carnevalesco, quella che si svolgerà a Palazzo Cisterna, sabato 16 febbraio con inizio alle ore 10,00, animata da Ventaglio d’Argento. Sarà compito del gruppo storico di Pianezza accogliere ed intrattenere il pubblico raccontando come il Carnevale veniva festeggiato alla corte dei Savoia nel ‘700. Spazio dunque alle narrazioni delle feste in costume, degli sfarzosi addobbi e dei grandiosi spettacoli pirotecnici che erano soliti chiudere i festeggiamenti a simboleggiare la forza purificatrice del fuoco prima dell’avvento della Quaresima. Verranno inoltre narrate le antiche origini delle maschere torinesi: Gianduia e Giacometta.

Le visite del sabato a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna sono gratuite con prenotazione al numero 011-8612644, dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13, oppure al numero 011-8617100 il lunedì e il giovedì dalle 9,30 alle 17, il martedì, il mercoledì e il venerdì dalle 9,30 alle 13. Per prenotare la visita si può anche inviare una mail all’indirizzo urp@cittametropolitana.torino.it. Le visite si effettuano con un minimo di dieci adesioni. Le prossime visite sono previste sabato 30 marzo, 13 aprile, 18 maggio e 15 giugno.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "THE ART OF THE BRICK", la mostra dei RECORD!

    • dal 10 novembre 2018 al 24 febbraio 2019
    • Promotrice delle Belle Arti
  • "Easy rider, il mito della motocicletta" alla Reggia di Venaria

    • dal 18 luglio 2018 al 24 febbraio 2019
    • Reggia di Venaria
  • "I Macchiaioli", l'arte italiana verso la modernità alla Gam

    • dal 26 ottobre 2018 al 24 marzo 2019
    • GAM - Galleria d'Arte Moderna
  • Corsi gratuiti di Business English all'Oxfordcentre International Academy

    • Gratis
    • dal 24 settembre 2018 al 30 marzo 2019
    • Oxfordcentre International Academy
Torna su
TorinoToday è in caricamento