Villaggio Sicurezza in piazza Vittorio Veneto

Il 23 e il 24 maggio piazza Vittorio Veneto sarà il palcoscenico di Villaggio Sicurezza, evento patrocinato da Comune di Torino e da "Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus", che nasce con l'intento di sensibilizzare, educare e informare sul tema della sicurezza dei bimbi e si rivolge alle famiglie e ai bambini da zero a dodici anni. Circa 700 metri quadri di spazio dedicato che saranno divisi in tre aree tematiche: sicurezza stradale, sicurezza in auto e casa sicura.

Sicurezza stradale
Un parco scuola con uno schema stradale in scala 1:2 dove tutto è simile alla realtà. Solo così i bambini, nella loro dimensione, avranno la netta sensazione di trovarsi nel traffico cittadino. Il Parco scuola del traffico di Roma gestirà quest’area mettendo a disposizione dei bambini le auto elettriche all’interno di una città in miniatura per insegnare ad affrontare “la strada”. Naturalmente, gli istruttori del Parco Scuola spiegheranno anticipatamente le principali norme stradali, supportati dalla proiezione di dvd e materiali informativi e intratterranno i bimbi con giochi e attività inerenti la sicurezza nel traffico. Questo permetterà ai bambini coinvolti di acquisire consapevolezza sui pericoli che si corrono per strada e di imparare le norme fondamentali per muoversi in città con più autonomia.

Sicurezza in auto
Un’area dove si insegnerà  il corretto utilizzo del seggiolino auto e la sua importanza anche tramite la proiezione di crash test.
Da indagini svolte in diverse città italiane, è emerso che solo il 40% circa dei genitori protegge i propri bambini mediante l’uso degli appositi seggiolini, i restanti non hanno a bordo il seggiolino o usano erroneamente la cintura di sicurezza dell’auto anche per i bambini di altezza inferiore ai 150 cm. Questi sono dati allarmanti in un paese come l’Italia. Le famiglie non si rendono conto dell’importanza dell’uso di questi sistemi di ritenuta adducendo scuse banali quali “Sono solo pochi metri”, “Vado piano”, “Il bambino piange se lo lego al seggiolino” e via dicendo.
Nel nostro Villaggio cercheremo di dare un impatto emotivo alla tematica grazie alla visione dei crash test che rendono meglio l’idea di ciò che può accadere se non si utilizza il seggiolino e se lo si usa in maniera errata.

Casa sicura
Riprodurrà le ambientazioni, a misura di bambino, dove avvengono maggiormente gli incidenti domestici. Gli educatori insegneranno ai bambini, in maniera ludica, come evitare i pericoli proponendo, ogni 30 minuti circa, scenette divertenti per coinvolgere i bimbi; a queste seguirà un laboratorio creativo per poter imprimere al meglio nella mente dei bambini ciò che hanno imparato.

Di fianco agli spazi dedicati alle tre aree tematiche ci saranno un’area workshop in cui saranno organizzate brevi conferenze su tematiche diverse, e - immancabile - un’area nursery dedicata ai bambini da zero a tre anni allestita con fasciatoii per il cambio di pannolini e scalda biberon, un luogo tranquillo dove le mamme potranno cambiare e allattare i bimbi in sicurezza. I piccini avranno altresì a disposizione uno spazio per poter gattonare, giocare e muoversi liberamente.

L’evento aderisce alla maxi campagna social (#SAVEKIDSLIFE) indetta dalle Nazioni Unite e dedicata ai bambini. E' infatti partita la Settimana Mondiale della sicurezza stradale lanciata dall'ONU, la più grande campagna mai realizzata sul tema.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • I grandi paraventi giapponesi in mostra al Mao

    • dal 30 luglio 2019 al 27 luglio 2020
    • MAO Museo d’Arte Orientale
  • Al via la Fase 2 con #VirtuallyMoncalieri

    • Gratis
    • dal 4 maggio al 4 giugno 2020
    • Facebook e Instagram de Gli amici del Castello di Moncalieri
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 maggio al 30 novembre 2020
    • Borgata Bennale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento