Ottobre dedicato a Bacco: Vendemmia a Torino e Portici Divini nelle zone auliche della città

Degustazioni, convegni e percorsi culturali e "sensoriali"

La Vigna della Regina, sulla collina torinese

Torino consacra il mese di ottobre all'uva e al vino. Dal 19 al 21 è in programma, nelle zone auliche della città, Vendemmia a Torino - Grapes in town, la kermesse promossa dalla Regione e realizzata in collaborazione con il Comune, che propone degustazioni, convegni e percorsi culturali a tema, tra musica e arte. Una seconda edizione che si prospetta molto più ricca rispetto alla prima stagione, con anche un giorno in più di programmazione. 

Degustazioni e percorsi culturali 

Nel cuore storico e culturale della città l'eccellenza vitivinicola piemontese proporrà degustazioni e masterclass di grandi vini. In particolare l'Archivio di Stato si trasformerà in una grande enoteca, dove saranno in assaggio molteplici etichette e denominazioni provenienti dalle diverse aree di produzione. Dai bianchi ai rossi, dalle bollicine ai vini per il dessert, sarà possibile farsi accompagnare in questo "viaggio sensoriale" da sommelier competenti che sapranno guidare la clientela, alla scoperta dei sapori, della struttura e degli odori del vino. 

Tra i percorsi culturali proposti da segnalare è soprattutto quello alla scoperta delle cucine e delle cantine seicentesche di Palazzo Carignano, ricordando la passione per il vino del primo ministro dell'agricoltura Camillo Benso Conte di Cavour. Da non perdere nemmeno quelli ai Musei Reali e a Villa della Regina. Quest'anno poi debutta il percorso Exclusive, dedicato a chi vuole conoscere alcune realtà esclusive della città. Chef rinomati e ristoranti di livello proporranno speciali menù accompagnati dai vini del territorio. 

Degustibus per raggiungere Villa della Regina

Gli eventi si snoderanno tra i Musei Reali, il Museo Nazionale del Risorgimento, Palazzo Carignano, Camera, il Miaao, l'Archivio di Stato, il Circolo dei Lettori e Villa della Regina in collina, dove avrà luogo anche l'appuntamento clou della Vendemmia a Torino. Si tratta di un convegno dedicato alle vigne urbane in occasione del quale, l'ospite eccezionale sarà Clos Montmartre, la celebre vigna urbana parigina rappresentata a Torino da Eric Sureau. Villa della Regina si potrà raggiungere dal centro di Torino grazie anche a Degustibus, la navetta gratuita che partirà da Piazza Castello durante i tre giorni dell'evento. 

La liaison con Portici Divini

Ma Vendemmia Torino quest'anno conterà anche su Portici Divini, la manifestazione promossa dal Comune che punta a mettere in evidenza le eccellenze vitivinicole del territorio torinese. L'evento si svolgerà sotto i portici, nelle gallerie, nelle aree adiacenti e a Palazzo Birago e saranno coinvolti 35 locali pubblici - caffè, ristoranti e pasticcerie - dove la clientela potrà assaggiare i vini del territorio, accompagnati dalle specialità gastronomiche proposte dai vari esercenti. 

"L'obiettivo con Vendemmia a Torino - ha spiegato l'assessore alla Cultura della Regione Antonella Parigi - è quello di fare della città la vetrina delle migliori eccellenze vitivinicole regionali, coniugandole con il patrimonio storico e artistico, per affermare il capoluogo e il Piemonte quali territori leader in questo ambito, a livello nazionale e internazionale". 

"Dopo il successo della prima edizione - ha commentato Alberto Sacco, assessore alla promozione turistica del Comune - si è capito che la Vendemmia a Torino sarebbe diventato presto un appuntamento popolare. Torino è il capoluogo di una regione vitivinicola per eccellenza che accresce il prestigio e la tradizione della cucina italiana a cui, fino ad ora, non si era mai pensato di dedicare una periodica attenzione. Portici Divini è un'occasione unica per rendere merito alla fatica e alla capacità e al lavoro di agricoltori ed enologi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento