Champions League, il trofeo "dalle grandi orecchie" arriva a Torino

Sarà possibile vedere da vicino la coppa più ambita del calcio europeo

Venerdì 26 e sabato 27 ottobre a Torino, sarà possibile vedere da vicino e fotografare la  "coppa dalle grandi orecchie", il trofeo più ambito dalle squadre di calcio di tutta Europa.

In piazza Solferino, grazie all'Uefa Champions League Trophy Tour di Nissan, sarà presente il Nissan Football Lab, una struttura apposita di 140metri quadrati che accoglierà il trofeo, con i suoi 73 centimetri di altezza i suoi 7,5 kg di peso, oltre ad altri oggetti della Champions, del passato e del presente. Alla tappa torinese, il protagonista sarà Gianluca Vialli - campione d'Europa nel 1996 e d'Italia nel 1991 e nel 1995 - che incontrerà i tifosi, firmando autografi e mettendosi a disposizione per le foto. 

Gli appassionati di calcio potranno approfittare inoltre della speciale tecnologia ideata appositamente per l'occasione, che solleverà in alto la coppa, permettendo così di scattare foto e selfie indimenticabili. All'interno del Nissan Football Lab sarà quindi possibile scoprire in modo estremamente ludico e divertente, le ultimissime tecnologie Nissan Intelligent Mobility nate per creare un mondo più connesso e sostenibile. Al centro dell'attenzione ci sarà anche la mobilità elettrica con una Half Leaf, ovvero una nuova Leaf sezionata che consente ai visitatori di ammirare la meccanica e l'elettronica interna dell'auto a zero emissioni più venduta al mondo.L'Uefa Tour è partito da Dortmund, in Germania, lo scorso 28 settembre e dopo varie tappe in Europa, è arrivato anche in Italia e dopo la tappa sabauda, arriverà a Roma. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Trasporto pubblico locale, domani tram e bus si fermano per 4 ore

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento