Il Torino Pride promuove le tovagliette contro le discriminazioni

I set usa e getta potranno essere ordinati direttamente da baristi e ristoratori

La tovaglietta per promuovere i diritti

Nuove tovagliette contro le discriminazioni. È la nuova iniziativa del Coordinamento Torino Pride, in occasione della parata per i diritti del 17 giugno rivolta a baristi e ristoratori. La realtà che coordina le associazioni lesbiche, gay, bisessuali e transgender operanti sul territorio del Piemonte ha progettato e stampato tovagliette usa e getta promozionali della parata e del suo slogan che potranno essere richieste al Torino Pride scrivendo all'indirizzo ufficiostampa@torinopride.it.

 Si tratta di un nuovo modo di avvicinare la cittadinanza al messaggio del Pride con la “complicità attiva” del settore della ristorazione. Le tovagliette riporteranno anche il claim 2017 "A corpo libero". Un tema che consentirà di affrontare argomenti molto importanti: dall’autodeterminazione all’eutanasia, dalla transizione alla libertà individuale, nella sua accezione più ampia.

Un'iniziativa che fa parte della campagna "Diritti alla Tavola" – sostenuta da un social campain in cui si saranno protagonisti gli esercenti che aderiranno e i loro locali – che precede e accompagna nel percorso fino al Piemonte Pride.

La manifestazione, che quest'anno avrà un percorso totalmente nuovo lungo le strade del centro di Torino, prevede per l'edizione 2017, anche una seconda parata l’8 luglio ad Alba e che e si svolge con il patrocinio della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale, della Provincia di Cuneo, della Città Metropolitana di Torino e delle Città di Torino e Alba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento