Torna il To-Play al Parco della Tesoriera

“Adventures, what else?”. È questo il tema della seconda edizione del To-Play, ideato e realizzato dall'associazione Il Fortunadado, anche grazie al coordinamento di numerose altre associazioni. La manifestazione, interamente dedicata al gioco intelligente, si svolgerà nel weekend del 7 e 8 settembre dalle 9:00 alle 21:00, come già sperimentato nella prima edizione, si articolerà attraverso una ricca proposta di eventi e iniziative. Coinvolgendo oltre 200 volontari, la manifestazione ha l’obiettivo di avvicinare chiunque alla cultura del gioco intelligente e, in particolare, al Gioco di Ruolo e al Gioco da Tavolo. Attraverso aree dedicate e spazi appositi, gli ospiti del To-Play potranno così sperimentare le potenzialità della loro fantasia e costruire infiniti racconti. 

Il motore che ha mosso tutto questo è stato il lavorare in sinergia tra associazioni con la comune certezza che l'unione e l'aggregazione tra associazioni e giocatori, uniti da spirito di progettualità e di relazione positiva,  possa dar vita a qualcosa di grande e per tutti. L’importanza sociale e culturale della manifestazione è anche quest’anno testimoniata anche dal patrocinio della Circoscrizione IV di Torino, dal Comune di Torino e dalla Regione Piemonte.

Che il servizio pubblico riconosca il valore della manifestazione è un contributo particolarmente significativo al rafforzamento dell’iniziativa. Oltre trenta associazioni con le proprie iniziative dedicate ad Gioco di Ruolo, Giochi da Tavolo, Giochi di Ruolo dal Vivo, War Game e Cosplay che si svolgeranno all'interno del Parco della Tesoriera di Torino legate ad un unico tema ispiratore, la condivisione e il divertimento libero e per tutti. 

Per questa seconda edizione della manifestazione è stato scelto come sottotitolo “ Adventures, what else?”, questo perchè l'utente, anche il più occasionale e alieno a questo mondo, non avrà bisogno di nulla se non dello spirito d'iniziativa e voler provare. Non avrà bisogno neppure del biglietto, infatti l'accesso è libero e gratuito. Come hanno già fatto tanti curiosi, basterà rivolgersi al punto informazioni per essere indirizzati alle attività più giuste in base ai propri gusti e ce ne saranno davvero adatte a tutti, sia in ordine di età che di passioni.

Se non bastassero le attività sempre a ruota libera, è meglio dare un'occhiata al programma per quelle iniziative che invece danno una strizzata d'occhio ai più addentro a queste passioni: tornei, Larp da camera, escape room, photoshooting e molto altro potrebbero richiedere una prenotazione per potervi partecipare.

In conclusione, questa manifestazione è la tappa giusta per esplorare il mondo ludico, per scoprire l'associazione dietro casa che non si conosceva, un passatempo affascinante che non si ha avuto modo di approcciare prima o altre persone con cui condividere la stessa passione e fare amicizia. Servirà solo un pizzico di spirito d'avventura. Appunto: Adventure, what else?"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Arrivano i Lego a Le Gru: un lungo week-end di divertimento per grandi e piccini

    • Gratis
    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • Shopville Le Gru
  • Torna il Villaggio di Babbo Natale: eventi e animazione gratis per bambini

    • dal 24 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico
  • Halloween a Zoom, debutta l'Escape Room per grandi e piccini

    • dal 12 ottobre al 20 novembre 2019
    • Bioparco Zoom

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Arrivano i Lego a Le Gru: un lungo week-end di divertimento per grandi e piccini

    • Gratis
    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • Shopville Le Gru
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento