Tappa a Torino per il “Barcamper maker tour”

Arriva oggi a Torino il Barcamper Maker Tour, il più grande progetto di reclutamento itinerante di makers, gli esperti del fai da te digitale e di startup. Arriva oggi a Torino il Barcamper Maker Tour, il più grande progetto di reclutamento itinerante di makers (gli esperti del fai da te digitale e di startup) collegato alla Rome Maker Faire (a Roma dal 3 al 6 ottobre). Il camper farà sosta per tutto il giorno al Toolbox Coworking - via Agostino da Montefeltro, 2 - un grande spazio condiviso progettato per freelance, startup, imprese e innovatori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Il camper farà sosta per tutto il giorno al Toolbox Coworking - via Agostino da Montefeltro, 2 - un grande spazio condiviso progettato per freelance, startup, imprese e innovatori. In collaborazione con Officine Arduino dalle 18.30 l'evento: "L'innovazione dal basso: l'incontro è dedicato alle idee e alle persone che stanno cambiando il mondo senza chiedere il permesso a nessuno. Porteranno i loro punti di vista Riccardo Luna, primo direttore di Wired Italia, che presenterà il suo nuovo libro "Cambiamo Tutto", Massimo Banzi, fondatore di Arduino, Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino, tra i promotori dell'Agenda Digitale, introdotti da Leonardo Camiciotti, responsabile del programma per la creazione di imprese innovative di TOP-IX.

Il Maker Tour si inserisce nell'ambito del percorso di promozione della 1° edizione della Rome Maker Faire-The European Edition, organizzata da Asset-Camera e Tecnopolo di Roma. La fiera - dal 3 al 6 ottobre a Roma - raccoglierà per la prima volta in assoluto i makers di tutta Europa.

Il Barcamper toccherà in totale un decina città italiane e altrettante città europee con l'obiettivo di scovare le realtà più interessanti e originali del mondo makers, comunità e singoli protagonisti, ma anche potenziali startup da avviare e incoraggiare.

Nel camper itinerante due videomakers documenteranno in presa diretta le attività dell'unità mobile, le storie e le persone che incontreranno durante il loro viaggio e le veicoleranno sui circuiti di informazione digitale (blog, social network etc). Per tutto il periodo del tour, il Barcamper sarà presente ai principali eventi collegati al mondo dei makers, andrà alla scoperta dei luoghi come i "makerspace" e i Fablab - officine e laboratori certificati dal MIT di Boston che mettono a disposizione strumenti per la fabbricazione di oggetti con supporti digital; incontrerà inoltre i makers europei per conoscerne storie e progetti. Il tutto nell'ottica di informare, fare attività di scouting, documentare storie di makers, distribuire materiale informativo in vista della Rome Maker Faire - The European Edition, che si terrà a Roma dal 3 al 6 ottobre sotto la direzione del guru di fama internazionale, co-fondatore di Arduino, Massimo Banzi, e di Riccardo Luna, fondatore di Wired Italia e curatore dell'evento per conto degli organizzatori.

Il tour Barcamper sarà anche l'occasione per individuare e incontrare talenti, imprenditori, startupper, con l'obiettivo di valutare le loro idee imprenditoriali e selezionare i 10 team più interessanti da presentare al

TechGarage, l'iniziativa - in seno alla Rome Maker Faire - che li metterà in contatto con i principali investitori nazionali e internazionali, offrendo così la possibilità concreta di dare vita a una loro start up.

La prima edizione di Rome Maker Faire - The European Edition è realtà grazie all'accordo firmato tra Asset-Camera (Azienda speciale della CCIAA di Roma), Tecnopolo e la Maker Media, gruppo editoriale proprietario del brand "Maker Faire" registrato a livello globale e organizzatore della Maker Faire mondiale che si tiene ogni anno in USA.

Torna su
TorinoToday è in caricamento