San Salvario Emporium torna a ottobre in piazza Madama Cristina

San Salvario Emporium torna in piazza Madama Cristina il 6 ottobre dalle 11 alle 20. Un market dedicato all’artigianato tradizionale e digitale, al design, all’illustrazione e all’editoria indipendente. Ogni prima domenica del mese 100 makers da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presentano le loro creazioni realizzate in pezzi unici o in tiratura limitata con  tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione.

 San Salvario Emporium si colloca nello spazio che per tradizione storica è deputato sia al commercio sia all’incontro e all’aggregazione della comunità di un luogo: la piazza, Piazza Madama Cristina appunto, che da sempre ospita il mercato rionale durante la settimana. San Salvario Emporium è un’occasione per entrare in contatto con realtà artigiane e allo stesso tempo vivere il quartiere, frequentando i suoi spazi ed entrando in contatto con i progetti e le attività proposte dalle realtà che vi operano quotidianamente.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

  • Il mercatino di Natale Ugi arriva in corso Dante

    • dal 17 novembre al 24 dicembre 2019
    • UgiDue
  • Fera d'la Leja in Balconata San Donato

    • 17 novembre 2019
    • La Balconata di Via San Donato
  • Mercatino dell'usato e dell'antiquariato a Rivoli

    • 17 novembre 2019

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento