Notte di prove con i droni di San Giovanni: attesa per lo show conclusivo

Musica, immagini e giochi di luce alla Night Experience in piazza Vittorio

Notte di prove a Torino (foto di Maurizio Pappalardo)

E' stata un'altra notte di prove, fino alle prime luci dell'alba, quella tra domenica e lunedì, per i tecnici che piloteranno i 300 droni che questa sera illumineranno il cielo del salotto torinese. Il team che si occuperà di disegnare nel cielo i moderni giochi di luce - tra piloti e tecnici informatici - arriva dalla California e da diverse notti è impegnato nelle prove tecniche nella zona clou della movida, con alle spalle la Gran Madre illuminata a festa.

Se ieri San Giovanni si è festeggiato con la tradizione, tra sfilate storiche e Farò - caduto, come vuole tradizione, dalla parte giusta - l'appuntamento conclusivo sarà invece con l'innovazione.

"Abbiamo provato per quattro giorni - ha detto in un video l'assessora all'Innovazione del Comune di Torino, Paola Pisano -: è uno spettacolo difficoltoso e molto complesso. E' l'innovazione che avanza, noi abbiamo la certezza - davanti a uno spettacolo del genere - che molti attori oggi si stanno riunendo attorno al Comune di Torino. Domani saremo sicuri che quello che stiamo facendo, sta funzionando". 

Dalle 18 di oggi, lunedì 24 giugno, sarà possibile accedere ai varchi posizionati nella red zone in centro, lungo via Po e piazza Vittorio Veneto, per assistere alla Night Experience, tra immagini proiettate sullo schermo d'acqua, musica e ovviamente l'appuntamento clou: quello con i droni alle 22.30.

Tra la piazza e via Po si calcola che saranno circa 50mila le persone che riusciranno ad assistere allo show. Solo chi avrà voglia di andare prima in centro a "prendere il posto"  potrà vedere i droni che voleranno sopra la Gran Madre e il fiume Po: non sarà infatti possibile scorgere lo spettacolo da altre location.

E' consigliabile per tutti coloro che vorranno recarsi in centro, utilizzare i mezzi pubblici e attenersi alle misure di sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

Torna su
TorinoToday è in caricamento