Il maltempo non ferma il Salone dell'Auto, 300 mila i visitatori

Il parco del Valentino è stato preso d'assalto negli ultimi giorni grazie alle vetture del Salone dell'Auto. Una novità quasi assoluta per Torino che è piaciuto molto. Nonostante ci sia quasi sempre stata la pioggia, ci sono stati quasi 300 mila visitatori

Si temeva la pioggia e il maltempo e puntualmente non sono mancati. Ma questi non hanno fermato il pubblico che ha promosso a pieni voti il Salone dell'Auto che si è concluso ieri dopo quattro giorni di "apertura" al parco del Valentino. Tanti, tantissimi i visitatori, se ne stimano circa 300 mila, forse più di quanti ce ne si attendesse.

Il Valentino è stato preso d'assalto e quando alle ore 24 i tecnici iniziavano a mettere i teli sopra le vetture, molti erano quelli che chiedevano di poter dare ancora una sbirciata. Fattore che è una prova lampante di quanto l'idea di un salone dell'auto innovativo sia piaciuta, ma non solo al grande pubblico, anche agli addetti ai lavori. La ciliegina sulla torta è stata messa nella giornata di ieri con la sfilata di quasi 350 vetture per la città di Torino, con partenza dal parco del Valentino e arrivo alla Reggia di Venaria. A percorrere le strade cittadine sono state sia le auto da competizione che le super car portate nel capoluogo piemontese dai collezionisti di tutto il mondo.

Entusiasti gli organizzatori per quello è stato questo salone, un progetto che avevano pensato due anni fa e che, non senza qualche difficoltà soprattutto burocratica, è diventato realtà. "“Per me è un momento molto importante - ha detto il presidente del comitato organizzatore, Andrea Levy -, che condivido con coloro che hanno creduto e aderito con entusiasmo a questa iniziativa. Nello spirito di continuare la collaborazione con tutti, chiederò ad ognuno osservazioni e suggerimenti per l’edizione 2016, che abbiamo già previsto per giugno, per renderla ancora più ricca e innovativa".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bellissimo....grazie alla location ed alla professionalità degli organizzatori. Ovviamente tutto è migliorabile, ma...."se il buon giorno si vede dal mattino", indubbiamente si è sulla strada (pista :-) ) giusta.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bustarella da 5mila euro per rilanciare il vecchio centro commerciale: arrestato imprenditore

  • Cronaca

    Scavi nella casa cercando il corpo di Samira, ma nessun ritrovamento

  • Incidenti stradali

    Tamponamento nel sottopasso. Caos e disagi: una bambina finisce in ospedale

  • Cronaca

    Problemi alla stufa a legna: coppia intossicata da monossido

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

  • Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

  • Manifestazione in centro città, variano il servizio alcune linee Gtt: i dettagli

Torna su
TorinoToday è in caricamento