"Postura, movimento, benessere nel XXI secolo", seminario al Centro per l'Antroposofia

"Postura, movimento, benessere nel XXI secolo". Seminario di antropostura con Roberto Sebastiano Rossi, serata di presentazione.
L’antropostura è una disciplina di Educazione Posturale Globale, ampliata attraverso le indicazioni di Rudolf Steiner. Si vuole educare alla corretta postura in modo da equilibrare ed armonizzare l’intero nostro Essere, in particolare negli aspetti scheletrico-muscolare, energetico-vitale e psico-fisico.

Dona maggiore consapevolezza di sè e BenEssere poiché il gesto configurato in modo artistico-euritmico è come un balsamo per l’anima. Roberto Sebastiano Rossi. È docente presso la scuola Waldorf Silvana Corazza di Sagrado. Opera in ambito artistico, pedagogico, formativo e del benessere. Ingresso libero. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "La filosofia della libertà", gruppo di studio con Federica Gho

    • Gratis
    • dal 2 ottobre 2019 al 17 giugno 2020
    • Il Centro per l'Antroposofia
  • Biblio_Tour, al via il nuovo format di conferenze nelle Biblioteche civiche torinesi

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 13 maggio 2020
    • Biblioteche civiche torinesi
  • Polo del 900, appuntamenti online

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 14 aprile 2020
    • Online

I più visti

  • Cineteca del Museo Nazionale del Cinema, 250 film in streaming gratuito

    • Gratis
    • dal 11 al 25 marzo 2020
    • Online
  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • I Virtual Workout di Palestre Torino, come restare in forma nel salotto di casa propria

    • Gratis
    • dal 12 al 25 marzo 2020
    • Online
  • I grandi paraventi giapponesi in mostra al Mao

    • dal 30 luglio 2019 al 27 luglio 2020
    • MAO Museo d’Arte Orientale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento