Peter Appenzeller al Centro per l'Antroposofia

Venerdì 31 marzo 2017 al Centro per l'Antroposofia, dalle 16.00 alle 17.00 con Peter Appenzeller, Armonici musicali alla luce del Calendario dell'Anima. Peter Appenzeller è nato e cresciuto a St. Moritz. Diventa insegnante elementare a Chur, si laurea a Zurigo in educazione musicale, musica sacra e pianoforte. Per trent'anni insegna musica in tutte le classi della Rudolf Steiner school di Zurigo. Attualmente è libero professionista e continua la sua attività di musicista, compositore, direttore di coro e orchestra, formatore di insegnanti di musica nelle scuole Waldorf in Italia e in Svizzera.

Ha composto canti e oratori per bambini e adulti. È autore di tre canti in ladino e in tedesco; ha composto diverse fiabe musicate, tra cui Asaria, e Christophorus per bambini, adulti e orchestra; La canzun di Rhein, per coro maschile e ottoni; Oratorio di Natale 08 in ladino per coro misto e ottoni; Oratorio di Natale 10 in tedesco per coro misto e strumenti. Ha musicato e diretto l'opera musicale Frate Francesco. Partecipazione a libero apprezzamento. Non è richiesta iscrizione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "La filosofia della libertà", gruppo di studio con Federica Gho

    • Gratis
    • dal 2 ottobre 2019 al 17 giugno 2020
    • Il Centro per l'Antroposofia

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • I grandi paraventi giapponesi in mostra al Mao

    • dal 30 luglio 2019 al 27 luglio 2020
    • MAO Museo d’Arte Orientale
  • Al via la Fase 2 con #VirtuallyMoncalieri

    • Gratis
    • dal 4 maggio al 4 giugno 2020
    • Facebook e Instagram de Gli amici del Castello di Moncalieri
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 maggio al 30 novembre 2020
    • Borgata Bennale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento