"Pan ed melia", la festa della meliga a Chiusa San Michele

  • Dove
    centro storico
    Indirizzo non disponibile
    Chiusa di San Michele
  • Quando
    Dal 15/09/2016 al 18/09/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

A margine della rassegna "Gusto Valsusa 2016" a Chiusa San Michele è in programma, dal 15 al 18 settembre, " Pan ed melia": sagra dei prodotti legati alla meliga. La manifestazione sarà incentrata sulla valorizzazione del prodotto tradizionale e sulla promozione di altri prodotti legati al gusto della meliga e all’artigianato del mais.

Essa comprenderà una mostra mercato dei prodotti tipici e dell’artigianato locali in piazza e per le vie del paese, con: la degustazione del pan ‘d melia e dei prodotti della Valle di Susa, la dimostrazione da sgranatura della meliga con macchine agricole d’epoca, il concorso di ricette tradizionali, spettacoli di gruppi storici.

E ancora intrattenimenti musicali con “La Curva street band” e la filarmonica, animazioni in strada, attrazioni e giochi per il bambini, le visite guidate del paese, ai siti delle mura longobarde e agli scavi archeo-logici della Ex Cappella di S. Giuseppe, le proiezioni della volta celeste al Planetario, il museo “Tradizioni vita contadina”, laboratori artigianali in strada, l’aperitivo alle 12 e il pranzo in piazza per espositori e visitatori, la grande polenta in piazza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento