"Palazzo Barolo al tempo della Marchesa Giulia", nuovo allestimento

In occasione del 200° anniversario del completamento dell’appartamento nuziale dei Marchesi di Barolo, dal 18 novembre al 17 dicembre sarà proposto un nuovo allestimento: "Palazzo Barolo al tempo della Marchesa Giulia".   Il progetto nato per volontà dell’Opera Barolo, vincitore del bando Esponente 2017 di Fondazione CRT, è frutto di un attento studio degli inventari conservati presso l’Archivio storico dell’Ente, che ha permesso di ricostruire gli ambienti così come apparivano quando furono abitati nel loro massimo splendore.

Con l’occasione verrà esposto il dipinto della Madonna con bambino di Giovanni Battista Salvi detto il Sassoferrato, donato come tutta la quadreria di famiglia alla Regia Pinacoteca per disposizione testamentaria della Marchesa di Barolo, nel 1864. L’opera, eccezionalmente, ritorna per la prima volta dopo 153 anni negli ambienti in cui era originariamente custodito, grazie alla concessione dai Musei Reali di Torino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Archeologia invisibile" al Museo Egizio

    • dal 13 marzo 2019 al 6 gennaio 2020
    • Museo Egizio
  • “Hokusai Hiroshige Hasui. Viaggio nel Giappone che cambia”, la mostra alla Pinacoteca Agnelli

    • dal 19 ottobre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Pinacoteca Agnelli
  • "Atti Divini", la mostra di David LaChapelle alla Reggia di Venaria

    • dal 14 giugno 2019 al 6 gennaio 2020
    • Reggia di Venaria

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento