Ottobre pedagogico in Piemonte, laboratorio a Borgaro Torinese

Apei, Associazione Pedagogisti Educatori Italiani, promuove in tutta Italia, una serie di “Laboratori Creativi delle Idee” denominata "Ottobre pedagogico" a sostegno del disegno di legge Iori sulle professioni educative. Il Piemonte è in prima linea con sette incontri già organizzati, uno dei quali in collaborazione con il Comune di Borgaro Torinese.

La sezione regionale dell'Apei per il Piemonte, all’interno dell'Ottobre Pedagogico, organizza uno spazio d’incontro nel quale informare la educatori, pedagogisti, insegnanti e famiglie sulla necessità di una legge che regolamenti le professioni educative. Attraverso questi eventi, “chiediamo che il disegno di legge attualmente in Senato denominato Legge Iori, venga approvato al più presto”. L’incontro si terrà nei locali di “Cascina Nuova” in via Italia, 45 a Borgaro Torinese.





 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "10 piccoli neuroni per 10 grandi libri", incontri letterari al Bardotto

    • Gratis
    • dal 15 ottobre 2019 al 10 marzo 2020
    • Bardotto
  • "La filosofia della libertà", gruppo di studio con Federica Gho

    • Gratis
    • dal 2 ottobre 2019 al 17 giugno 2020
    • Il Centro per l'Antroposofia
  • Restauro del "Cenacolo" di Torino, il progetto in Duomo

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Duomo

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torna il Villaggio di Babbo Natale: eventi e animazione gratis per bambini

    • dal 24 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento