"Oltre il silenzio", incontro al San Luigi di Orbassano

In occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, EMSA Torino ha deciso di organizzare, il 25 novembre, presso il Polo Universitario del San Luigi di Orbassano, la prima conferenza del ciclo EfferveScience, un progetto che si prefigge di sensibilizzare studenti di medicina e cittadini riguardo a tematiche mediche e sociali.
 

All'incontro prenderanno parte:
- La Dott.ssa Sarah Gino, Medico Legale, Genetista Forense e Professoressa dell'Università di Torino.
- La Dott.ssa Caterina Bossa, Psicologa Psicoterapeuta Esperta in Trauma e Dissociazione.
- La Dott.ssa Maria Grazia Corrado, Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Torino.
- La Dott.ssa Rezan Kader, Ambasciatore del Kurdistan.
Modera Samin Sedghi Zadeh, Membro del Comitato Regionale Diritti Umani della Regione Piemonte.

L'ingresso è gratuito ed aperto a tutti gli interessati.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Storie cucite a mano", a Moncalieri

    • dal 21 settembre al 13 dicembre 2019
    • Polifunzionale Ferrero
  • Comunicazione efficace, workshop gratuito a Collegno

    • solo oggi
    • Gratis
    • 5 dicembre 2019
    • Blu Hotel
  • "10 piccoli neuroni per 10 grandi libri", incontri letterari al Bardotto

    • Gratis
    • dal 15 ottobre 2019 al 10 marzo 2020
    • Bardotto

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento