"Note di mezza estate", l'Orchestra della Rai in piazzetta Reale

L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai sotto la guida del suo Direttore principale, James Conlon, propone in piazzetta Reale, il 13 luglio alle 21.30, una scelta di brani che spazia dal "Sogno di una notte di mezza estate" di Felix Mendelssohn Bartholdy, musiche di scena composte nel 1843 per l’omonima commedia shakespeariana, ad alcune tra le più celebri pagine di Giuseppe Verdi.

James Conlon, che è anche Direttore musicale dell’Opera di Los Angeles e del Cincinnati May Festival, il più antico Festival corale degli Stati Uniti, dirigerà l’Orchestra lungo un percorso musicale suggestivo e trasversale capace di coinvolgere un pubblico eterogeneo.

Programma:

Felix Mendelssohn Bartholdy
Sogno di una notte di mezza estate
Ouverture

Intermezzo
Notturno
Scherzo
Marcia nuziale

Giuseppe Verdi
Macbeth. Preludio e ballabili
Luisa Miller. Sinfonia
Nabucco. Sinfonia
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Chivasso in musica festeggia il Carnevale, fra cori e concerti

    • dal 9 al 24 febbraio 2020
    • Varie
  • Le 3Chic all'Osteria Rabezzana

    • 19 febbraio 2020
    • Osteria Rabezzana
  • Piccola Rassegna Teatrale Torinese, Breed presenta "Paris St. Malo"

    • dal 30 gennaio al 12 marzo 2020
    • Teatro Baretti

I più visti

  • “Orchiday”, orchidee provenienti da ogni parte del mondo: due giorni di mostra ad ingresso gratuito

    • Gratis
    • dal 15 al 16 febbraio 2020
  • “Hokusai Hiroshige Hasui. Viaggio nel Giappone che cambia”, la mostra alla Pinacoteca Agnelli

    • dal 19 ottobre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Pinacoteca Agnelli
  • Carnevale a Carmagnola: tutti gli eventi

    • dal 19 al 25 febbraio 2020
  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento