Arte, il ritratto di Antonio di Porcia di Tiziano per la prima volta a Torino

L'opera si potrà ammirare gratuitamente al 36mo piano del grattacielo Sanpaolo

L'opera di Tiziano

Il ritratto del conte Antonio di Porcia di Tiziano arriva per la prima volta a Torino ed è ospitato al grattacielo Sanpaolo di corso Inghilterra. L'opera, in prestito dalla Pinacoteca di Brera di Milano grazie anche alla collaborazione da tempo consolidata dalle due istituzioni, si potrà ammirare, a partire da oggi venerdì 21 aprile, fino al 4 maggio al 36mo piano, nella serra bioclimatica.

L'esposizione si inserisce nel programma della rassegna 'L'ospite illustre', che propone nelle Gallerie d'Italia di Intesa Sanpaolo un'opera di rilievo in prestito temporaneo da prestigiosi musei italiani e stranieri. Il ritratto fu realizzato da Tiziano nel suo periodo di maturità artistica, all'incirca tra il 1535 e il 1540, quando l'artista era già conosciuto a livello internazionale.

 "L'esposizione - spiega Vittorio Meloni, direttore Relazioni Esterne di Intesa - offre un'occasione unica di ammirare un capolavoro del Cinquecento in un ambiente di grande modernità". 
La visita è gratuita e sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 21, previa prenotazione sul sito. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto durante una gastroscopia: la causa potrebbe essere l'anomalia di un macchinario

  • Cronaca

    Trancia un tubo del gas mentre sta tagliando il fieno

  • Cronaca

    Scippa la collanina ad una donna: poliziotto fuori servizio riesce ad arrestarlo

  • Cronaca

    Violenta e mette incinta una bimba di 11 anni: condannato a sette anni

I più letti della settimana

  • Ritrovata la 28enne scomparsa durante un rave party

  • Auto contro un albero nella notte: morto un uomo, tre feriti

  • Imprenditore torinese e la moglie uccisi in strada, l’agguato in Colombia

  • Prende a spallate la porta della casa che vuole svaligiare, ma dentro ci sono 3 ragazzini

  • Il camion in retromarcia colpisce l'autobus pieno di passeggeri: diversi feriti

  • L'ingegnere muore e lascia in eredità al Comune 820mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento