La Lady Soul Band al Capolinea 8

Venerdì 7 dicembre al Capolinea 8, in via Maddalene 42 bis, c'è la Lady Soul Band. Cover Band in stile "Stax-Memphis Sound" nata nel 2006, la cui caratteristica principale è un terzetto di voci femminili accompagnate da una sezione ritmico/melodica composta da chitarra elettrica, tastiere, basso, batteria.

Il repertorio, quasi esclusivamente Soul e Rhythm'n'Blues, spazia dai grandi successi degli anni 60/70 fino alla New Soul Generation ed è riarrangiato proprio in funzione della linea vocale “in rosa”; Ray Charles, Etta James, Aretha Franklin, Koko Taylor, Katie Webster, The Commitments, Blues Brothers Band, sono alcuni grandi nomi della nostra proposta.
Lady Soul Band è formata da musicisti non professionisti ma "professionali" con una valida esperienza musicale e vanta collaborazioni e partecipazioni di buon livello.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Parte a ottobre la stagione concertistica 2018/19 dell'Accademia di musica di Pinerolo

    • dal 9 ottobre 2018 al 7 maggio 2019
    • Accademia di Musica
  • 13° Festival blues al Magazzino di Gilgamesh

    • dal 7 febbraio al 5 aprile 2019
    • Il Magazzino di Gilgamesh
  • "8 Tour", i Subsonica arrivano al Pala Alpitour

    • dal 14 al 15 febbraio 2019
    • Pala Alpitour

I più visti

  • "THE ART OF THE BRICK", la mostra dei RECORD!

    • dal 10 novembre 2018 al 24 febbraio 2019
    • Promotrice delle Belle Arti
  • "Easy rider, il mito della motocicletta" alla Reggia di Venaria

    • dal 18 luglio 2018 al 24 febbraio 2019
    • Reggia di Venaria
  • "I Macchiaioli", l'arte italiana verso la modernità alla Gam

    • dal 26 ottobre 2018 al 24 marzo 2019
    • GAM - Galleria d'Arte Moderna
  • Corsi gratuiti di Business English all'Oxfordcentre International Academy

    • Gratis
    • dal 24 settembre 2018 al 30 marzo 2019
    • Oxfordcentre International Academy
Torna su
TorinoToday è in caricamento