Edicolarte verso la Streetview Art Gallery con Jins

Dopo aver sviluppato numerosi progetti artistici all’esterno di Edicolarte per Aurora, è nata l'esigenza di attivare una connessione con il resto del quartiere creando un ponte tra l'edicolarte e lo spazio di via Cervino 0/A, sede di Cicolo Banfo, con il progetto Streetview Art Gallery.
Lo scopo di questo progetto è quello di erigere un sistema innovativo di arte contemporanea a cavallo tra Aurora e Barriera di Milano, in una zona ricca di fermenti creativi e sociali.

Gli artisti che di volta in volta allestiranno l'edicolarte avranno modo di portare alcune opere in mostra alla Streetview Art Gallery;
utilizzando come sede espositiva le ampie vetrine dello spazio di via Cervino 0 - per una lunghezza continua di circa venti metri - si vuole creare una singolare ed unica galleria d’arte, la prima streetview gallery di Torino.

L’originalità di questo progetto consiste nel fatto che la fruizione delle opere non richiederebbe l’obbligo da parte dello spettatore di entrare all’interno dello spazio, ma semplicemente camminando all’esterno, sarebbe possibile ammirare le opere esposte eliminando quindi quel metaforico scalino che spesso si viene a creare tra cittadinanza e gli spazi dell’arte contemporanea. Portare l’arte in un luogo sociale tradizionalmente vivo nel cuore di due territori ricchissimi di energie come Barriera e Aurora significa porre le basi di una possibile fertilissima rete di produzione culturale e artistica.

Lo scopo di questo tipo di allestimento è quello di riuscire a coinvolgere quindi due tipologie di pubblico: quello abituato a frequentare gallerie e spazi espositivi e il fruitore involontario che in questo modo può avvicinarsi al gesto artistico contemporaneo, creando nuove connessioni fisiche tra la galleria come luogo dell’arte contemporanea e lo spazio urbano e sociale in cui è collocata.

L’altro obbiettivo è quello di far conoscere lo spazio ad un’utenza più ampia che vada oltre il confine del quartiere, favorendo il dialogo tra individui intorno all’arte, intesa come portatrice di legami e nuovi contatti. Allo stesso tempo la partnership tra queste due sedi permetterebbe di attivare diversi piani di lettura dell'opera di un artista, ferma restando la comune matrice di innovazione culturale di queste esperienze.
Ancora una volta imbocchiamo una strada parallela rispetto a quella del mercato e del riconoscimento da parte del sistema dell’ arte ufficiale, una via forse più tortuosa ma che promette molte novità.

PORTRAIT
Solo Show di Jins
a cura di Togaci
Live dJ Set di Antonio Caputo .
Special Guest Lukasz Mrozinski
29/06/2019 ore 19.00
via Cervino 0/A, (Circolo Banfo )zona Barriera di Milano (To).
Per la prima volta sarà esposto questo materiale inedito made in Italy:
14 ritratti che andranno a inaugurare le vetrine della Streetview Art Gallery .

Jins è conosciuto principalmente per i suoi quadri di ispirazione pop molto colorati ,per i suoi disegni intricati monocromatici site specific che ricoprono intere superfici ,e, più di recente, per le sue installazioni di bastoni a strisce che allestiscono ambienti sia museali e non .

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Uomo virtuale. Corpo, mente, cyborg", la mostra al Mastio della Cittadella

    • dal 26 giugno al 13 ottobre 2019
    • Mastio della Cittadella
  • "Archeologia invisibile" al Museo Egizio

    • dal 13 marzo 2019 al 6 gennaio 2020
    • Museo Egizio
  • "Notre-Dame de Paris", la mostra multimediale e innovativa a Palazzo Madama

    • dal 5 aprile al 30 settembre 2019
    • Palazzo Madama

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • "Provincia Incantata", le visite guidate del 2019

    • dal 24 marzo al 13 ottobre 2019
  • Palchi Reali, spettacoli per tutta l'estate nelle residenze sabaude:

    • dal 5 giugno al 29 settembre 2019
    • Varie e vari comuni
  • Viaggio nel tempo al Cimitero Monumentale

    • dal 15 marzo al 30 settembre 2019
    • Somewhere
Torna su
TorinoToday è in caricamento