Jiggeni Afrik, la festa delle donne d'Africa al Centro Interculturale

L'Associazione dei Senegalesi di Torino (AST) organizza, con il patrocinio della Città di Torino e di Regione Piemonte, in collaborazione con il Centro Piemontese di Studi Africani (CSA) e il Centro Interculturale della Città di Torino, la celebrazione della Festa della Donna - Jiggeni Africk , presso la sede del Centro Interculturale in corso Taranto 160, Torino.

L'evento si terrà l'11 marzo, con inizio alle ore 16:00 e chiusura indicativa alle ore 22:00. Sarà l'occasione per festeggiare il ruolo delle donne africane e, in particolare, delle donne senegalesi, oltre che il dialogo e l'incontro fra le culture in una società sempre più multietnica. L'evento costituirà anche l'opportunità per concludere il programma di mobilità internazionale "New African Diasporas - Transnational Communities, Cultures and Economies" coordinato in Italia dal CSA, grazie anche alla partecipazione della comunità senegalese. Il programma sarà aperto, alle ore 16:00, dal saluto delle autorità regionali, cittadine e consolari che saranno presenti a questa celebrazione.

I saluti istituzionali saranno introdotti dal gruppo Combo Jazz, diretto da Fulvio Chiara. L'esibizione è a cura dei Corsi di Formazione Musicale della Città di Torino. Questo primo momento sarà seguito da un estratto dallo spettacolo "Giovine Italia", a cura di Alma Teatro. Interverrà quindi l'intellettuale senegalese Nelly Diop, che presenterà il tema della giornata, la donna in Africa.

A seguire, si svolgerà una presentazione di costumi tradizionali del Senegal, dal titolo "Ciooluk demb - Gli abiti di ieri". Si aprirà quindi una nuova fase della giornata, in cui sarà presentato il protagonismo delle Donne in Africa e nel Mondo. Aprirà il programma la proiezione di "Visioni Afropolitane: tradizioni locali o culture metropolitane?", un intervento sulla figura femminile con estratti video da Parigi (Francia) e Ziguinchor (Senegal) all'interno del progetto Afropolitan LAB a cura di Andrea Ciommiento.

Seguiranno quindi la presentazione "Groupe Espoir Congo", a cura di Marie-Jeanne, e un'introduzione alle attività dello spettacolo "Arte Migrante". L'iniziativa prevede poi un'esposizione offerta dalle associazioni delle comunità di Guinea, Madagascar e Mali, oltre che da parte dell'Associazione Fulbe in Italia. Infine, la serata si concluderà con un aperitivo a offerta libera, accompagnato da un concerto di musica tradizionale senegalese, condotto dal gruppo Begue Serigne Fallou N'dindi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

  • Il Capodanno in Reggia sarà una festa tutta "Gold"

    • dal 31 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020
    • Reggia di Venaria
  • Eppi Crismas, festa di Natale con gli artisti al Cab41

    • 25 dicembre 2019
    • Cab 41

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torna il Villaggio di Babbo Natale: eventi e animazione gratis per bambini

    • dal 24 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento