"Incontriamoci in giardino", a Casa Lajolo

Sabato 2 e domenica 3 giugno l’ Associazione Parchi e Giardini d'Italia​ organizza “Incontriamoci in giardino”. L'iniziativa nasce in seguito alla decisione del Parlamento Europeo e dell’ Unione Europea, di proclamare l'Anno Europeo Patrimonio Culturale 2018​; il 2 e 3 giugno, giardini selezionati su tutto il territorio nazionale apriranno le loro porte al pubblico per raccontare la sorprendente ricchezza storica, artistica, botanica e paesaggistica di questo straordinario patrimonio. 

Casa Lajolo​ aderisce all'iniziativa sabato 2 giugno aprendo le porte del suo giardino ai visitatori, con visite guidate dalle 10 alle 13 e dalle 14,30 alle 18. Entrata e visita guidata 6€, 4€ (ridotto fino ai 25 anni), ingresso libero fino a 10 anni.

A conclusione della giornata, alle ore 19, Casa Lajolo propone intorno al tavolo, una "merenda sinojra" (cena conviviale che, nella tradizione piemontese anticipa e sostituisce la cena) in giardino, attorno a un unico tavolo. Un lungo tavolo di legno, attorno ai quale le famiglie si ritrovavano nelle case di campagna di un tempo, un tavolo per mangiare bene, conoscersi, fare due chiacchiere e apprezzare la reciproca compagnia. Sul tavolo, sapori e profumi dell'orto della casa.  Il costo della cena di 35€ è comprensivo di ingresso e visita. I posti sono limitati e la prenotazione obbligatoria a info@casalajolo.it

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento