Ore di coda per salire a 166 metri, in seimila per il nuovo grattacielo

Superate le previsioni, tanto che Intesa Sanpaolo ha già annunciato un'apertura straordinaria a maggio per soddisfare le ulteriori richieste ricevute. Il nuovo grattacielo in zona Cit Turin è stato preso d'assalto nel fine settimana

Record di affluenza come i migliori musei. Ha superato ogni previsione il flusso di visitatori nel fine settimana di apertura al pubblico del grattacielo Intesa Sanpaolo. Lunghe code, attese fatte da ore passate nel rinnovato giardino Grosa di fronte al Tribunale di Torino, pur di salire e vedere la costruzione alta quasi quanto la Mole Antonelliana inaugurata venerdì 10 aprile.

Oltre seimila i visitatori nel solo fine settimana. Un numero che ha sorpreso anche l’istituto di credito, esaurendo prima del previsto le possibilità di accesso disponibili, tanto che è stata già prevista una nuova apertura straordinaria nel mese di maggio per poter soddisfare le ulteriori richieste.

Entrando all’interno del grattacielo progettato da Renzo Piano, il pubblico ha potuto visitare l’auditorium “sospeso” alla base della torre, una sala da 364 posti trasformabile in poco tempo in sala per concerti, la sala conferenze o per esposizioni e gli ultimi tre piani del grattacielo, che ospitano la serra bioclimatica con alberi d’alto fusto e specie vegetali della macchia mediterranea. In quest’ultimo spazio entreranno in funzione nei prossimi mesi un ristorante, una caffetteria e uno spazio espositivo.

Per chi si fosse perso la possibilità di salire a oltre 166 metri d’altezza, può vedere le fotografie scattate durante l’anteprima che vi proponiamo di seguito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento