Giusy Versace: disabilità, sport e società

Giusy Versace, atleta paralimpica e deputata della Repubblica Italiana, sarà la quarta speaker che avremo l’onore di ospitare all’Industrial Village il 25 luglio alle ore 18.30.

Il 22 agosto del 2005, durante una trasferta di lavoro, Giusy ha un terribile incidente automobilistico sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria, nel quale perde entrambe le gambe. Un evento che rimette tutto in gioco ma che per lei non ha mai avuto il significato di una resa. Nel 2010 inizia a correre con le protesi in carbonio e diventa la prima atleta italiana della storia a correre con amputazione bilaterale. In 7 anni colleziona 11 titoli italiani e segna diversi record nazionali sui 60, 100, 200 e 400 metri. Nel 2011 fonda l'associazione Disabili No Limits Onlus per aiutare altri ragazzi ad avvicinarsi allo sport. Alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 è eletta alla Camera dei Deputati con Forza Italia.

In questo workshop si parlerà di innovazione tecnologica nello Sport, ma anche di innovazione culturale nella Società, entrambe fondamentali per permettere a molte persone colpite da disabilità di trovare nuove energie ed opportunità di vita. Al termine della conferenza un aperitivo offerto dal CNH Industrial Village sarà un’ottima occasione di networking per tutti i partecipanti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Arrivano i Lego a Le Gru: un lungo week-end di divertimento per grandi e piccini

    • Gratis
    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • Shopville Le Gru
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento