Castello di Miradolo, due giornate dedicate alle famiglie

Sabato 21 e domenica 22 aprile, la Fondazione Cosso dedica alle famiglie due giornate di attività creative e iniziative all’aria aperta alla scoperta della natura del Parco storico del Castello di Miradolo, in concomitanza alla Giornata della Terra. Dal 2007 la Fondazione Cosso ha lavorato per riportare il Parco al suo antico splendore dopo i decenni di incurie seguiti all’abbandono da parte dell’ultima proprietà; nel 2017, a distanza di 10 anni dall’inizio del restauro, ha dato vita a “Invito al Parco”, un progetto di valorizzazione del giardino attraverso cui è possibile raccontare la storia di questo luogo e della sua rinascita, in modo innovativo. “Invito al Parco” ha anche un valore formativo e prevede l’organizzazione di attività didattiche e creative per adulti, bambini e famiglie, stimolando in questo modo una riflessione sull’importanza del paesaggio naturale e della sua tutela, creando l’occasione di riscoprirne la bellezza.

Sabato 21 aprile, alle 16.00, le operatrici didattiche della Fondazione Cosso proporranno “Favole sotto gli alberi”, le letture diffuse nel Parco dedicate alle famiglie, all’ombra dei giganti verdi: un momento per sognare insieme e liberare l’immaginazione all’inseguimento di personaggi fantastici e delle loro avventure. I partecipanti passeggeranno insieme nel Parco, ascoltando le letture. Le letture sono incluse nel biglietto di ingresso al Parco. Non è richiesta la prenotazione.

Domenica 22 aprile la Fondazione Cosso dedicherà l’intera giornata alle famiglie proponendo diverse attività a loro riservate con la possibilità, inoltre, di pranzare insieme prenotando i cestini da Pic Nic confezionati dall’Antica Pasticceria Castino. È previsto uno sconto del 15% sul prezzo delle attività didattiche, per chi ne prenota più di una. I genitori che partecipano alle attività o accompagnano i bambini avranno diritto all’ingresso ridotto al Parco.

Domenica 22 aprile, alle 11, avrà luogo “C’era una volta un albero”: una divertente attività creativa per famiglie, ispirata agli alberi, che prende avvio dal racconto di storie legate ai giganti verdi del Parco. Dopo averne osservato l’aspetto i partecipanti costruiranno la propria storia, da condividere con i compagni, utilizzando elementi naturali come foglie, rametti e pigne, raccolti nel Parco. L’attività si rivolge ai bambini dai 4 ai 12 anni e alle loro famiglie. Costo 6 euro+ biglietto di ingresso al Parco per ogni partecipante. I genitori avranno diritto alla riduzione sul biglietto di ingresso. La prenotazione è obbligatoria nei giorni precedenti allo 0121.502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it

Domenica 22 aprile, per permettere alle famiglie di trascorrere una divertente pausa immersi nel verde, nella giornata a loro dedicata, la Fondazione Cosso proporrà per pranzo un “Pic Nic” nel Parco. Il Pic Nic è possibile solo acquistando i cestini confezionati dall’Antica Pasticceria Castino di Pinerolo in consegna dalle ore 12, presso la Caffetteria del Castello. Costo 13 euro cesto adulti, 9 euro cesto bimbi+ biglietto di ingresso al Parco. La prenotazione è obbligatoria nei giorni precedenti allo 0121.502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it.

Domenica 22 aprile, alle 15 sarà la volta di “A piedi nudi nel Parco”, per bimbi fino a 5 anni e per i lorogenitori. Una passeggiata a piedi nudi nell’erba stimolerà i 5 sensi per vivere un’insolita esperienza di scoperta della natura. Come scricchiolano le foglie secche sotto i piedini? E quant’è morbido il muschio del sottobosco? Questi e tanti altri stimoli tattili per una allegra passeggiata sensoriale.
Costo 3 euro+ biglietto di ingresso al Parco per ogni partecipante. I genitori avranno diritto alla riduzione sul biglietto di ingresso. La prenotazione è obbligatoria nei giorni precedenti allo 0121.502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it

Domenica 22 aprile, alle 16, con “Giochi di autoproduzione” si sperimenterà come diminuire l’impatto di ogni singolo individuo sul pianeta e come utilizzare gli elementi naturali nella vita quotidiana, imparando piccoli trucchi e ricette. Come si crea un anti tarme con l’alloro? E un anti zanzare con gli olii essenziali? Un’occasione per riflettere sul tema della tutela dell’ambiente, imparare a sfruttare materiali poveri e vivere in modo sostenibile. Costo 6 euro+ biglietto di ingresso al Parco per ogni partecipante. I genitori avranno diritto alla riduzione sul biglietto di ingresso. La prenotazione è obbligatoria nei giorni precedenti allo 0121.502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • "Provincia Incantata", le visite guidate del 2019

    • dal 24 marzo al 13 ottobre 2019
  • Viaggio nel tempo al Cimitero Monumentale

    • dal 15 marzo al 30 settembre 2019
    • Somewhere

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • "Provincia Incantata", le visite guidate del 2019

    • dal 24 marzo al 13 ottobre 2019
  • Palchi Reali, spettacoli per tutta l'estate nelle residenze sabaude:

    • dal 5 giugno al 29 settembre 2019
    • Varie e vari comuni
  • Viaggio nel tempo al Cimitero Monumentale

    • dal 15 marzo al 30 settembre 2019
    • Somewhere
Torna su
TorinoToday è in caricamento