Carmagnola, Peperò solidale con i terremotati del centro Italia

Tantissimi eventi nella prima domenica della sagra che termina il 4 settembre

“Peperò 2016 – La 67^ sagra del Peperone di Carmagnola” è il grande festival di gastronomia, cultura, arte e spettacoli che propone eventi, attività ed esperienze creative e coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le età.

La kermesse, che termina domenica 4 settembre, ha intrapreso diverse iniziative di solidarietà nei confronti delle popolazioni terremotate del Centro Italia. L’Amministrazione Comunale ha deciso di promuovere una raccolta fondi durante i 10 giorni di Sagra con due punti raccolta posti presso i box informativi di via Bobba e di piazza S. Agostino. Si sono inoltre aggiunte altre iniziative benefiche in collaborazione con le scuole alberghiere di Carignano e Colle Don Bosco e con la BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, che propongono all’interno della lunga kermesse tre cene intitolate “A cena dagli... speperonati” e “Bank coking”, in programma nelle serate del 31 agosto e del 1 e 2 settembre (costo dai 20 ai 40 € a persona prenotabili al numero 3493688603). Verrà devoluto parte del ricavato di queste tre cene, derivante dalla quota di 2 euro a commensale. La rimanente parte della cena “Banh Cooking” del 2 settembre andrà, come previsto precedentemente, alla Forndazione Forma Onlus dell’Ospedale Regina Margherita di Torino. I menù e altre informazioni sulle cene sono reperibili in www.sagrapeperone.it 

Dopo l’inaugurazione di venerdì 26 agosto con il concerto di Irene Fornaciari e l’intensa giornata di sabato, anche la prima domenica della kermesse è ricca di appuntamenti che si svolgeranno tra le 10 e le 24.

Nella prima domenica si svolge per tradizione lo storico Concorso Del Peperone che, riservato ai produttori dell’area di coltivazione locale, premia gli esemplari più pesanti dei quattro ecotipi locali - quadrato, lungo o corno di bue, trottola e tematico e alle ore 16:30 premiazione con Asta Benefica condotta dall’ASCOM a favore della Fondazione FORMA Onlus, la Fondazione dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino. 
Piazza Berti nei giorni della Sagra si trasforma in ”PIAZZA PEPERÒ” con il Pala BCC allestito grazie al supporto della BCC di Casalgrasso e Sant'Albano Stura che domenica 28 ospita due talk show condotti da PAOLO MASSOBRIO: alle 18 “Dalla canapa al peperone: a Carmagnola il futuro dell’agricoltura piemontese” con l’assessore regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero, il Sindaco di Carmagnola Ivana Gaveglio, l’assessore Gian Luigi Surra, la Presidente di Assocanapa Margherita Baravalle, il Consorzio Peperone di Carmagnola e Sara Samuel di Cucinando su Ruote; alle 21 “Il peperone ripieno” con Ugo Alciati che interpreta e racconta il peperone ripieno secondo Guido.
Ci saranno inoltre la seconda giornata del concorso di eleganza per Vespe ed il raduno di trattori d’epoca, laboratori e spettacoli per bambini, il mercato “Campagna amica” con prodotto a km. Zero organizzato con la Coldiretti, la tradizionale Festa di Re Peperone con centinaia di personaggi in maschera, degustazioni di carne al peperone con la giora e i suoi salumi innaffiati dal vino delle Langhe a cura dei Macellai della Garavella, esibizioni di arti marziali, il cabaret del CAB41 con Paride Mensa e spettacolo di tango con i MaMaGrè e i ballerini della Compagnia Vogliovedertiballare diretta da Beatrice Laghi. 

Come sempre è stata allestita una vasta area dedicata alla rassegna commerciale con circa 220 stand e viene presentato il Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino nel Salone della Chiesa di San Filippo con una selezione dei migliori produttori locali, l’esposizione dei quattro ecotipi del Peperone di Carmagnola, laboratori di inglese per bambini, degustazioni e il Pane della Sagra, pane al peperone preparato in collaborazione con l’Unitre locale e venduto a scopo benefico.

Non mancheranno numerose esche POKÉMON GO in numerosi spazi della manifestazione per chi si è fatto “catturare” da questa nuova e divertente mania e non riesce a farne a meno...
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento